F1, Max Verstappen: “Ho il cuore spezzato”

Il pilota olandese ha visto sfumare un più che probabile successo: "A volte odi questo sport".

Sembrava lanciatissimo verso il successo, è stato tradito dall’esplosione di uno pneumatico nelle battute finali. Max Verstappen mastica amaro alla fine del Gp dell’Azerbaigian, e non nasconde la sua delusione, anche se l’errore di Lewis Hamilton dopo la ripartenza gli consente di conservare la vetta della classifica.

“Ho il cuore spezzato per la mia gara – ha scritto su Twitter -. Comunque sono felice per la Red Bull, faccio tanti complimenti a Perez per la vittoria. La macchina, i pit stop e la strategia sono state di nuovo perfette, ringrazio la squadra. Non ho molto altro da dire ora: so solo che torneremo a spingere fino alla fine”.

Verstappen resta in ogni caso il leader del mondiale, con 105 punti in classifica.

Hamilton, che ha chiuso fuori dalla zona punti, resta secondo a quota 101, Perez balza al terzo posto con 69 punti. Quarto è Lando Norris a 66, quinto Charles Leclerc, che arriva a 52 punti grazie al quarto posto ottenuto a Baku, partendo dalla pole position.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGp, Bagnaia non si arrende: “Mondiale ancora lungo”

Ferrari, Binotto deluso: “Ma siamo comunque terzi”

Leggi anche
Contents.media