Jean Todt: “Al momento si lotta contro le conseguenze dell’incidente”

L'ex amministratore delegato del Cavallino ha tracciato la situazione relativa alle condizioni di Michael Schumacher.

Jean Todt, ex amministratore delegato della Ferrari negli anni in cui Michael Schumacher è diventato grande, ha ribadito il ruolo fondamentale della moglie Corinna Betsch per la sopravvivenza del pilota tedesco.

“Ho passato molto tempo con Corinna dal momento dell’incidente del 29 dicembre 2013.

È una donna meravigliosa, guida la famiglia. Grazie al lavoro dei medici e a Corinna, che voleva che sopravvivesse, Michael è effettivamente sopravvissuto, anche se con conseguenze. Al momento si lotta proprio contro tali conseguenze. Speriamo che la situazione migliori, anche se lentamente” ha detto Jean Todt.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Helmut Marko: “Il rapporto tra penalità è da rivedere”

Foden non dimentica Inghilterra-Italia: “Sono scoppiato a piangere”

Leggi anche
Contents.media