F1, la previsione di George Russell su chi si sarà il vincitore del titolo

Il pilota della Williams, l'anno prossimo in Mercedes, dice la sua sulla corsa alla vittoria tra Hamilton e Verstappen.

I prossimi Gran Premi dell’attuale stagione del campionato mondiale di Formula 1 saranno gli ultimi che George Russell affronterà con la Williams. “Nel 2019 la squadra era in un momento difficile, sempre ultimi – ha raccontato il pilota britannico -. Il lavoro duro in fabbrica e in pista però ha pagato e ne siamo orgogliosi.

Lascio soddisfatto”.

Russell dal prossimo anno sarà in Mercedes, dove il suo compagno di squadra sarà Lewis Hamilton. “Al momento della firma con la Mercedes ho realizzato che chi credeva in me mi stava davvero dando l’occasione – ha dichiarato -. Mi rassicuravano, io sapevo di dover lavorare e avere fiducia nelle tappe per arrivarci. E ci siamo arrivati. Gli anni di lotte nelle retrovie mi hanno lasciato una grande forma mentale.

E’ facile gestire le vittorie, si festeggia. Gestire i momenti duri o gli errori è la vera sfida. Mi hanno temprato, sono più maturo come persona e come pilota”.

“Chi la spunterà tra Hamilton e Verstappen nella corsa al titolo? Lewis è un sette volte iridato, anche se Max Verstappen e la Red Bull hanno un pacchetto leggermente più veloce. Dico Lewis”, questa la previsione di Russell su chi alla fine riuscirà a prevalere nella corsa alla vittoria del titolo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torino: si ferma Marko Pjaca

Il Venezia cambia ancora la sua maglia

Leggi anche
Contents.media