Alex Marquez: “Si deve avere pazienza”

Le dichiarazioni del fratello di Marc Marquez sulle condizioni del pilota Honda.

Dopo il brutto infortunio al braccio destro procuratosi nel 2020, Marc Marquez ha dovuto fare i conti anche con la diplopia che lo ha costretto a terminare il Motomondiale 2021 prima del previsto. A tale propoito si è espresso suo fratello Alex a Rufea in occasione dell’apertura dell’annuale Allianz Junior Camp: “Possiamo soltanto aspettare e a Natale vedremo come si evolverà la situazione.

Non sono un medico, ma Marc ha già avuto questo problema nel 2011. Non si tratta di un osso, e di una frattura: si tratta di un nervo, si tratta della vista, è un qualcosa di più complicato e si deve avere pazienza”.

Il fratello del centauro della Honda HRC ha poi continuato: “Quando ha capito il problema Marc è rimasto calmo, ha cercato di staccare dal nostro mondo, ma nel contempo è rimasto in contatto per capire come andasse la Honda nei test di Jerez”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Diego Armando Maradona junior: “Mi chiedeva continuamente scusa”

Walter Mazzarri: “Non voglio parlare di mercato”

Leggi anche
Contents.media