Le tenniste italiane più forti di sempre: la classifica

La lista delle tenniste italiane più forti di sempre. Grandi giocatrici che hanno vinto tornei importanti nella loro carriera.

Il tennis italiano al femminile negli ultimi anni ci ha regalato forti emozioni. Gli anni 2000 sono stati uno dei momenti migliori di sempre. Il merito va ascritto soprattutto a quattro grandi tenniste. Queste, tra il 2006 e il 2013 hanno conquistato cinque finali di Fed Cup (l’equivalente femminile della Coppa Davis), vincendone quattro perdendone solo una.

Prima e dopo è molto difficile scovare un movimento così proficuo in termini di risultati. Ci sono state comunque alcune grandi giocatrici nel passato.

Le tenniste italiane più forti di sempre: il periodo dopoguerra

Tre nomi più di altri nel dopoguerra hanno contribuito ad innalzare una tradizione piuttosto scarsa del tennis nel nostro Paese.

La Lazzarino è stata una delle prime giocatrici del dopoguerra. Tra gli anni 50′ e 60′ ha vinto 15 tornei, tra cui Monte Carlo ed ha perso 8 finali.

È stata inoltre una grande doppista, visto che assieme a Lea Pericoli è riuscita a vincere molto. Sono state una delle coppie di doppio più forti della storia italiana.

Lea Pericoli è stata definita da Gianni Clerici come la divina, per via della sua eleganza in campo e fuori. Detiene il record di titoli italiani assoluti vinti (27).

SILVANA LAZZARINO - LEA PERICOLI

Annalisa Bossi, invece, soprannominata la tedesca per le sue origini teutoniche, sposò un italiano, il collega Renato Bossi e venne a vivere nel nostro Paese. Fu una delle due uniche italiane a vincere gli Internazionali d’Italia nel 1950.

LEGGI ANCHE –> Ranking Atp, l’Italia del tennis è una potenza

L’epoca d’oro di Errani, Vinci, Schiavone e Pennetta

L‘Italia nei primi venti anni del nuovo millennio raggiungerà l’apice grazie a quattro tenniste di assoluto valore.

La romagnola Errani ha vinto tutto con la Vinci nel doppio, realizzando anche il Carrer Grande Slam (la vittoria di tutti e quattro i tornei dello Slam). 10 le vittorie in singolare, tra cui una prestigiosa ad Indian Wells.

Roberta Vinci la ricordiamo tutti nella finale degli Us Open del 2015 in finale contro Flavia Pennetta. Ma non è da dimenticare la semifinale disputata contro Serena Williams, allora la numero uno e la più forte tennista in circolazione. Ha vinto 10 tornei in carriera, raggiungendo la posizione numero 7 nel ranking mondiale.

errani e vinci

Francesca Schiavone è l’altra tennista italiana ad aver vinto uno Slam. Parigi e la terra rossa si sono inchinate alla grinta della tennista milanese nel 2010. L’anno dopo, nel 2011 stava per bissare il successo, ma in finale è stata sconfitta dalla cinese Li Na.

francesca schivone

Flavia Pennetta, infine, con la vittoria agli Us Open è riuscita ad appassionare al tennis diverse ragazze. Speriamo che possa crescere sempre più il movimento attorno a questo sport. Ha vinto 11 titoli in singolare, tra cui sempre negli Usa l’importante torneo di Indian Wells. Nel doppio ha dato prova della sua bravura, vincendo gli Australian Open e il torneo di Miami.

Quest’ultima è stata sicuramente una generazione d’oro. Speriamo possa ripetersi in futuro, anche se al momento non se ne vede traccia.

LEGGI ANCHE –> La storia del tennis dalla nascita ai giorni nostri

Scritto da Lorenzo Carrega
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La storia di William Benter, l’uomo che ha sconfitto sempre il banco

Il derby tra Lazio e Roma: i precedenti che hanno scritto la storia

Leggi anche
Contents.media