Volandri: “Mi fa piacere che Sinner sarà presente alla Coppa Davis”

Le parole del livornese sull'ottimo momento del tennis italiano e di Jannik Sinner.

Filippo Volandri, in un’intervista per la Gazzetta dello Sport, ha parlato della vittoria di Sinner, per il secondo anno consecutivo, a Sofia : “Non era stata una settimana esaltante, ma in finale non ha sbagliato nulla. Era campione in carica e la prima testa di serie, doveva anche maneggiare la pressione.

Jannik ragiona per obiettivi, i risultati sono semplicemente il corollario”.

Prossimo appuntamento le ATP Finals e successivamente la Coppa Davis, competizione in cui l’altoatesino ci ha tenuto ad essere coinvolto.

“A New York ho parlato a lungo con i ragazzi e i loro allenatori, ho ottenuto grandissima disponibilità. Mi fa piacere che Jannik sia felice di entrare nel gruppo, io ritengo fondamentale cementare una squadra coesa e con uno spirito comune.

Siamo solo all’inizio del percorso, ma nella mia concezione del lavoro di CT c’è un’Italia che rema tutta dalla stessa parte” ha chiosato Volandri.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Donadoni: “Quando arriverà l’occasione giusta, la prenderò in considerazione”

Moser: “E’ una vittoria che vale più di un Mondiale”

Leggi anche
Contents.media