Le scarpe indossate dai calciatori: i modelli preferiti del 2000

Nike o Adidas, quali sono i marchi più amati dai calciatori professionisti per quanto riguarda le scarpe di calcio?

Sempre più leggere, performanti e personalizzate. Le scarpe da calcio per i giocatori professionisti – ma anche per tutti gli altri che desiderano indossare i modelli dei propri campioni preferiti – sono sempre più sofisticate ed innovative. Vediamo quali sono le più amate dai calciatori professionisti.

Le scarpe preferite dai calciatori

L’ultima tendenza dei principali marchi preferiti dai calciatori di serie A, ma anche degli altri campionati, è quella delle scarpe performanti in base allo stile di gioco.

Oltre al tipo di superficie (terreni morbidi, duri, erba artificiale, ecc.), al materiale e ad altri indicatori che, ovviamente, ad altissimi livelli non lasciano nulla al caso, la novità degli ultimi tempi è quella dello scarpino studiato in base a determinate caratteristiche delle prestazioni dei vari campioni.

Velocità, potenza, precisione, ogni giocatore ha la scarpa più adatta al suo particolare stile di gioco.

I marchi preferiti

Per quanto riguarda i marchi più indossati dai calciatori del campionato italiano, ma anche da quelli dei vari campionati in Europa, a farla da padrone sono soprattutto Nike e Adidas. Seguono poi, con un certo distacco, Puma, Lotto ,Mizuno e New Balance.

Non possiamo ovviamente elencare i nomi dei vari calciatori abbinandoli agli scarpini preferiti ma indicare quali sono i modelli più amati da alcuni dei giocatori più rappresentativi.

LEGGI ANCHE: Le scarpe da calcio più strane al mondo utilizzate dai calciatori

Le Nike Mercurial, Phantom e Tiempo

Per quanto riguarda le scarpe di calcio della Nike, i vari modelli si distinguono in base ai diversi tipi di campo e, come abbiamo già accennato, allo stile di gioco.

Ad esempio le tipiche caratteristiche di velocità e accelerazione del campione della Juventus Cristiano Ronaldo si sposano perfettamente con l’ormai iconico modello “Mercurial” della Nike, creato dalla multinazionale americana nel 1998.

Declinata in tanti diversi modelli, colori e personalizzazioni, si tratta in assoluto del tipo di scarpa più amato dai calciatori di serie A e non solo. Ad esempio una delle ultime arrivate è la Nike Mercurial Superfly VII Elite MDS.

Sempre della Nike è anche molto amata la linea Phantom che si adatta alle caratteristiche tecniche e alla creatività istintiva di calciatori come Kevin De Bruyne o Lautaro Martínez. Anche in questo caso la linea si declina in vari modelli e personalizzazioni.

La multinazionale americana ha pensato anche a chi ha nella precisione del “tocco” la principale caratteristica con la linea Tiempo indossata da giocatori come Virgil Van Dijk e Sergio Ramos.

Le Adidas Predator e X

Per quanto riguarda le scarpette di calcio Adidas, i modelli preferiti dai calciatori sono quelli che prediligono leggerezza e facilità nei cambi di direzione. Il modello Predator reso popolare in passato da Zinedine Zidane e David Beckham, è ancora un punto di riferimento per i centrocampisti più tecnici. Non a caso è indossata da Miralem Pjanic.

Molto amata – soprattutto dai centrocampisti e dagli attaccanti della Serie A come ad esempio il bomber dell’As Roma Edin Dzeko – anche la linea Adidas X . Punti di forza di questo tipo di scarpa sono il comfort e la leggerezza.

Le Puma Future

Le scarpe da calcio Puma Future invece sono studiate per quei calciatori che vogliono personalizzare al massimo la loro vestibilità. Possono infatti essere allacciate dai giocatori come desiderano per adattarsi a tutte le esigenze di calzata. Sono indossate tra gli altri da Adam Lallana e Marco Reus.

LEGGI ANCHE: I calciatori più pagati al mondo: la classifica

Scritto da Veronica Rizzo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi era George Best: tutto sul calciatore nordirlandese

Juventus, c’è il Porto ma Nedved non ride

Leggi anche
Contents.media