Juventus ko, Pirlo durissimo sul rigore al Napoli

"Se fosse capitato un episodio del genere a nostro vantaggio, sai le polemiche", commenta il tecnico bianconero.

La Juventus perde a Napoli, con Lorenzo Insigne che ha firmato l’1-0 della vittoria partenopea su rigore. Proprio l’assegnazione del penalty è stata però contestata da Andrea Pirlo nel dopopartita. La manata di Chiellini su Rrahmani, a suo giudizio, non giustificava la decisione dell’arbitro.

“Se si fischia un rigore a uno che allarga le braccia mentre il pallone è già tra le mani del portiere, allora ci sarebbe un rigore a ogni contatto in area. Se fosse successo un episodio del genere a nostro vantaggio, non so se avrebbero concesso il rigore. E sai che polemiche”, ha infatti dichiarato Pirlo.

C’è anche un’analisi più ad ampio raggio da parte del tecnico bianconero sul match: “Non abbiamo mai subito un tiro in porta vero e proprio, e decisivo per la nostra sconfitta è stato un episodio dubbio.

Peccato che non siamo riusciti a segnare, perché della prestazione sono contento. Hanno deciso gli episodi, come quello sul mancato secondo giallo a Di Lorenzo. Ma accettiamo tutto e andiamo avanti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fognini: “Non mi aspettavo di giocare così”

Il Milan sprofonda, Pioli: “Sconfitta meritatissima”

Leggi anche
Contents.media