Champions League, Real Madrid-Liverpool: dove vederla in TV

I Blancos ospitano i Reds per l'andata dei quarti di finale di Champions League: allarme in difesa per entrambe le squadre.

I campioni d’Inghilterra in carica del Liverpool arrivano all’Alfredo di Stefano Stadium per sfidare il Real Madrid: dove vederla in TV.

Real Madrid-Liverpool: dove vederla in TV

Il primo quarto di finale della Champions League 2020-2021 vede in campo due delle squadre che contano più vittorie della coppa, 13 il Real e 6 il Liverpool.

Il Real Madrid dovrà scacciare i fantasmi atalantini che gli hanno reso difficile la qualificazione ai quarti. Il Liverpool, invece, è motivato a far bene in Spagna per avere vita facile al ritorno.

L’appuntamento è fissato per martedì 6 aprile 2021 alle ore 21:00. L’incontro sarà trasmesso su Sky Sport Uno (201) e Sky Sport HD (251). Inoltre, anche chi non è abbonato al satellite avrà la possibilità di guardare la partita in chiaro su Canale 5.

Come di consueto, la rete fornisce anche delle alternative streaming tramite le piattaforme associate come SkyGo, NowTV e Mediaset Play.

Le probabili formazioni

Tegola per Zinedine Zidane, che dovrà rinunciare a Capitan Sergio Ramos a causa di un infortunio rimediato con la Spagna. Zizou che probabilmente ricorrerà ad un 3-5-2, dove il terzetto difensivo sarà composto da Nacho, Varane e Militao. Lucas Vazquez esterno a destra, ballottaggio Mendy-Marcelo per l’out mancino.

Dubbio anche per quanto riguarda il tandem d’attacco, con Vinicius e Marcos Asensio che si giocheranno il posto accanto a Benzema.

Jurgen Klopp ormai con le assenze in difesa “ci ha fatto il callo”. Infatti, Van Dijk, Gomez e Matip sono ancora fermi ai box. Classiche due opzioni per il tecnico tedesco: Philips-Kabak come centrali o abbassare Fabinho e mettergli accanto uno dei due. Nonostante Klopp sia orientato verso un 4-3-3 con Salah-Jota-Mané davanti, alcune voci vicine al club parlano della possibilità di un 4-2-3-1 con il trio arretrato dietro Roberto Firmino.

momo salah

Real Madrid (3-5-2): Courtois; Militao, Varane, Nacho; Lucas Vazquez, Modric, Casemiro, Kroos, Mendy; Benzema, Vinicius Junior.

Liverpool (4-3-3): Alisson, Alexander-Arnold, Phillips, Kabak, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Thiago Alcantara; Salah, Jota, Mané.

Leggi anche: La crisi del Liverpool di Klopp: cosa succede ai Reds?

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Juventus, Cannavaro: “Pirlo va tutelato”

Champions League, Manchester City-Borussia Dortmund: dove vederla in TV

Leggi anche
Contents.media