Ibrahimovic al cinema sarà protagonista nel film di Asterix e Obelix: “Antivirus”

Zlatan Ibrahimovic sbarca sul grande schermo dove interpreterà il personaggio Antivirus nel nuovo film di Asterix.

Lo abbiamo visto in tv e tra pochissimo potremo vederlo anche al cinema. Zlatan Ibrahimovic, centravanti del Milan e della Svezia, non ha più limiti e si preparare a fare il proprio debutto sul maxi schermo interpretando un personaggio nel nuovo film di Asterix in uscita nel 2022.

Ibrahimovic al cinema: sarà Antivirus

Dopo il Festival di Sanremo, Zlatan Ibrahimovic sbarca nel grande schermo e sarà protagonista dell’ultimo film di Asterix e Obelix dal titolo The Middle Empire. Lo svedese, attaccante del Milan, interpreterà un legionario romano dal nome Antivirus.

A dare il curioso annuncio è stato il diretto interessato attraverso un post pubblicato sui social dove ha mostrato appunto la scritta col nome di quello che sarà il suo personaggio nella pellicola.

L’attaccante del Milan non è il primo sportivo ad apparire accanto ad Asterix e Obelix in un film. Prima di Ibrahimovic, infatti, era stato il turno di personaggi del calibro del campione di Formula Uno Michael Schumacher o dell’attuale mister del Real Madrid Zinedine Zidane.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic)

L’ultimo capitolo nella saga degli irriducibili Galli, la cui uscita è prevista come detto per il prossimo anno, vedrà tanti importanti attori con i quali Ibrahimovic dovrà mettersi a confronto. Ci saranno Guillaume Canet – anche regista del film – e Gilles Lellouche, ma anche Marion Cotillard e Vincent Cassel che vestirà i panni di Giulio Cesare.

Dopo avergli visto compiere opere d’arte sul campo, tra prodezze, liti e gol favolosi con tante squadre e in tante città del mondo, gli appassionati di calcio, ma anche quelli della saga di Asterix e Obelix non vedono l’ora di vederlo nei panni di attore. Ibrahimovic vorrà dimostrare tutto il suo valore anche su quello che sarà a tutti gli effetti un insolito “terreno di gioco” per lui.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Mauricio Pochettino, storia e carriera dell’allenatore del Psg

Muriel, Percassi blocca l’Inter: “Ce lo teniamo stretto”

Leggi anche
Contents.media