Chi tra le squadre della Serie A va in Champions, in Europa o in Conference League

Chi si qualifica in Serie A per la prossima Champions League, Europa League e la Conference League, la nuova competizione europea.

La Serie A 2020/21 attende gli ultimi verdetti e a tre giornate dalla fine, la lotta per le posizioni europee è molto indecisa e combattuta. Chi, tra le squadre della Serie A andrà in Champions, in Europa e Conference League?

Chi va in Champions, Europa e Conference League in Serie A

In questa intricata lotta per giocare le competizioni europee del prossimo anno, l’unica squadra italiana sicura di partecipare alla Champions League 2021/22 è l’Inter di Antonio Conte, vincitrice dello scudetto. Rimane da decidere quali saranno le restanti squadre italiane a qualificarsi alle coppe europee. A oggi la lotta per le posizioni che contano di più è assai incerta con una manciata di squadre raccolte in pochi punti.

La corsa Champions

Solo le prime quattro del campionato possono andare in Champions. L’Inter è già qualificata e, per la prima volta dopo anni, sarà tra le otto teste di serie ai sorteggi. Per gli altri tre posti, invece sono candidate diverse squadre. La prima è il Napoli, che con la vittoria di ieri sull’udinese per 5-1, è salito momentaneamente al secondo posto con 73 punti. La squadra di Gattuso vede sempre più vicino l’obbiettivo stagionale.

Subito dopo, ma con una partita in meno, ci sono Atalanta e Milan, entrambe a 72 punti.

Le due squadre vengono da due vittorie importanti e si affronteranno all’ultima giornata. Anche la Juventus e la Lazio sono ancora in corsa per un insperato posizionamento nell’Europa dei grandi. I bianconeri, quinti con 69 punti, vengono dalla pesante sconfitta casalinga contro il Milan. La squadra di Pirlo non è più padrona del proprio destino e per qualificarsi deve vincere tutte le partite che le restano e sperare in un passo falso degli avversari. Anche i biancocelesti di Inzaghi, con 64 punti e una partita da recuperare, matematicamente non sono ancora tagliati fuori dalla corsa Champions.

Chi va in Europa

Solitamente, la squadra vincitrice della Coppa Italia va in Europa League. In questa stagione, però, le finaliste della coppa nazionale sono Juventus e Atalanta, due squadre certe di un posto in Europa, perché sicure di chiudere la stagione tra le prime sei. Si qualificheranno quindi la quinta e la sesta forza del campionato direttamente ai gironi senza disputare i playoff.

Il settimo posto per la nuova Conference League

Infine la settima classificata della Serie A giocherà in Confernce League. La sfida è solamente tra la Roma del separato in casa Fonseca e il Sassuolo di De Zerbi, rispettivamente con 58 e 56 punti. Entrambe vengono da vittorie importanti nell’ultima giornata e chi, al termine della corsa, chiuderà al settimo posto si qualificherà per la nuova competizione europea e dovrà giocare i playoff ad agosto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter, la canzone dello scudetto

Bagnaia vuole rimanere in vetta

Leggi anche
Contents.media