Cosa si sono detti Donnarumma e Sirigu prima dei rigori?

Donnarumma e Sirigu sono stati immortalati dalle telecamere mentre Salvatore gli sussurrava qualcosa prima dei rigori.

L’Italia ha battuto la Spagna dopo i calci di rigore e si giocherà la finale degli Europei contro la vincente tra Inghilterra e Danimarca il prossimo 11 luglio. Le telecamere però, prima dei rigori, hanno immortalato Sirigu intento a dire qualcosa a Donnarumma: cosa si sono detti?

Gigio Donnarumma e le parole di Sirigu

Uno dei protagonisti della magica serata azzurra è stato sicuramente Gigio Donnaruma. Il portiere dell’Italia, prima che le due nazionali iniziassero la sequenza dei tiri dagli 11 metri, è stato avvicinato da Salvatore Sirigu, uno dei tre portieri, insieme allo stesso ex Milan e Meret, a comporre la batteria di estremi difensori della nazionale di Mancini.

Al termine della partita, Donnarumma non ha voluto spiegare nello specifico quale sia stato il contenuto di quel discorso, ma ha sottolineato un aspetto molto importante

Le parole di Sirigu? Sono cose nostre, abbiamo un rapporto incredibile. Sirigu è una persona speciale, un uomo speciale

Ai microfoni di Sky Donnarumma non ha nascosto la sua emozione e ha commentato così il traguardo raggiunto con la squadra

Con la forza del gruppo ce l’abbiamo fatta. I portieri che mi hanno preceduto hanno fatto la storia in azzurro, ce la metterò tutta cercando di batterli. Sappiamo da dove siamo partiti e da dove sono partito io. In quel momento c’era tutto, sono in una finale dell’Europeo

Scritto da Paola Barletta
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Italia, Bonucci: “E’ stata la partita più difficile della mia carriera”

Sonego: “Una delle settimane migliori della mia vita”

Leggi anche
Contents.media