Barcellona, Laporta: “Non mi è piaciuto vedere Messi con un’altra maglia”

Il presidente del Barcellona ha spiegato le motivazioni dietro la cessione dolorosa della Pulga.

In una lunga intervista rilasciata ad Onze, il numero uno blaugrana Joan Laporta ha parlato delle motivazioni della cessione di Leo Messi al PSG.

“Avevamo un accordo, ci siamo anche stretti la mano – ha detto Laporta -. Contratto biennale, pagabile in cinque ma la Liga non ha accettato.

Poi abbiamo allungato l’accordo su cinque anni. La Liga sembrava poter accettare ma, il 5 agosto, ci ha detto che dovevamo firmare con CVC per il fair play ma non potevamo ipotecare i diritti televisivi per 50 anni. Così non c’è stato modo di tenerlo”.

“Non mi è piaciuto vederlo con un’altra maglia”, ha commentato infine Laporta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Us Open 2021, Djokovic: “Berrettini è il martello del tennis”

Chi è Ambra Sabatini: la vita e il trionfo alla Paralimpiadi di Tokyo

Leggi anche
Contents.media