Lazio-Roma, dove vederla in tv e le probabili formazioni

Cresce l'attesa per il derby di Roma numero 155 nella storia della Serie A. Lazio-Roma: probabili formazioni e dove vederla in Tv.

Il giorno del derby di Roma sta per giungere. Domenica 26 settembre, alle ore 18:00, Lazio e Roma si daranno battaglia sul manto erboso dell’Olimpico. Si tratterà di una prima volta, tanto per José Mourinho così come per Maurizio Sarri.

Chi dei due riuscirà ad avere la meglio?

Lazio-Roma: dove vederla in Tv

Un derby non passa mai inosservato, figuriamoci se si tratta di quello di Roma. Domenica 26 settembre, pertanto, milioni di appassionati saranno incollati di fronte ai teleschermi per quello che sarà il derby di Roma numero 155 nella storia della Serie A. Il bilancio, fino ad ora, pende a favore di giallorossi, che hanno vinto la bellezza di 55 incontri.

39, d’altro canto, le vittorie biancocelesti. A completare il totale, 60 pareggi. La partita, che come detto si preannuncia seguitissima, verrà trasmessa in esclusiva su DAZN.

Qui Lazio

Non esattamente roseo, il momento dei ragazzi di Maurizio Sarri, i quali, dopo un avvio di campionato esaltante, si sono un po’ persi per strada. A fungere da crocevia, in questo senso, la sconfitta esterna rimediata contro il Milan di Stefano Pioli (2-0, reti di Leao e Ibrahimovic).

Una debacle che con ogni probabilità a riportato i biancocelesti coi piedi per terra. I successivi pareggi contro Cagliari (2-2) e Torino (1-1) sono lì a dimostrarlo. Serve un cambio di tendenza, e serve al più presto.

Sarri, consapevole dell’importanza del match, si affiderà a tutti i suoi big, alcuni dei quali sono stati preventivamente tenuti a riposo nella trasferta di Torino. A guidare l’attacco, pertanto, il solito Ciro Immobile, alle cui spalle agiranno Felipe Anderson e Pedro. Torna in mezzo al campo Milinkovic-Savic.

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; S. Milinkovic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, F. Anderson. Allenatore: Sarri. A disposizione: Strakosha, Patric, S.Radu, Marusic, Escalante, Akpa Akpro, Cataldi, Basic, Raul Moro, Romero, Muriqi. Indisponibili: Zaccagni.

Qui Roma

Più rilassato, con ogni evidenza, l’ambiente in casa Roma. La sconfitta contro il Verona, da questo punto di vista, sembra già un lontano ricordo. L’importante vittoria contro l’Udinese, tuttavia, non deve ingannare: il pericolo è sempre dietro l’angolo. E questo, un tecnico esperto come Josè Mourinho lo sa perfettamente.

Ecco perché l’allenatore portoghese non si farà cogliere impreparato, organizzando l’undici titolare a prova-di-Sarri. Confermato, in difesa, l’ottimo Calafiori. A far filtro in mezzo al campo, Cristante e Veretout. Ritorno in una grande partita di cartello per Zaniolo. Grande attesa per il primo derby del bomber ex Chelsea Abraham.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Cristante, Veretout; Zaniolo, Mkhitaryan, El Shaarawy; Abraham. Allenatore: Mourinho. A disposizione: Fuzato, Boer, Reynolds, Kumbulla, Ibañez, Viña, Villar, Diawara, Zalewski, Perez, Shomurodov, Mayoral. Indisponibili: Spinazzola. Squalificati: Pellegrini.

Leggi anche: Spezia Milan, dove vederla in tv e le probabili formazioni

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Empoli-Bologna, dove vederla in tv e le probabili formazioni

Napoli-Cagliari, dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media