Sassuolo-Inter: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Sassuolo Inter dove vederla in tv: tutte le informazioni necessarie per seguire il match della squadra allenata da mister Simone Inzaghi.

Dopo il pareggio ottenuto nella seconda gara del girone di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk, per l’Inter di Simone Inzaghi è tempo di tornare a pensare al campionato. I nerazzurri sono infatti attesi domani sera dal complicato esame in casa del Sassuolo, con la squadra di Dionisi che ospiterà la banda Inzaghi al Mapei Stadium.

Saranno tantissimi i tifosi nerazzurri che non vedono l’ora di gustarsi la partita con la speranza di tornare ad esultare dopo lo 0-0 della Donbass Arena, fortunatamente non mancheranno le opzioni per poter assistere al match di Reggio Emilia, previsto per le 20:45 di domani.

Sassuolo Inter, dove vederla in tv

La partita tra Sassuolo e Inter potrà essere seguita, come al solito tramite diverse opzioni, sulle moderne smart tv grazie chiaramente all’applicazione di DAZN, utilizzabile anche in altri modi: sfruttando le console di gioco di nuova generazione come Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X) e PlayStation (PS4 e PS5), oppure in alternativa dei dispositivi come Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast o il nuovo Tim Vision Box.

Attenzione, perchè la partita tra Sassuolo e Inter sarà visibile anche sulle reti Sky. Visione disponibile anche sulla tv di Murdoch ai canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), ma anche Sky Sport Calcio (202 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (il nuovo canale 213 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite). Importante ricordare anche che la partita sarà disponibile alla visione anche su smartphone, semplicemente utilizzando le vostre app di Dazn oppure di Sky GO.

Insomma, le soluzioni non mancheranno di certo.

Le probabili scelte di Simone Inzaghi

Non sono escluse novità per quanto riguarda l‘Inter, che dovrà fare i conti con le fatiche post Champions League e dunque il tecnico Simone Inzaghi potrebbe decidere per qualche novità di formazione e far rifiatare qualche pedina importante nello scacchiere tattico dei meneghini.

Rispetto alla gara di Kiev in Champions, Simone Inzaghi potrebbe optare in particolare per tre novità: pronti a tornare nell’undici titolare sono Matteo Darmian e Ivan Perisic sugli esterni, mentre Calhanoglu dovrebbe riprendere il proprio posto nel ruolo di interno di centrocampo. Dzeko sembra ancora favorito su Correa in attacco, con l’argentino pronto a dire la sua a gara in corso.

Le probabili scelte di Dionisi

Dionisi schiererà invece il Sassuolo con il suo consueto 4-2-3-1: Raspadori in vantaggio su Scamacca per agire da prima punta, Berardi, Djuricic e Boga sulla linea dietro. Conferma quasi certa per Maxime Lopez e Frattesi in mediana. Müldür e Rogério agiranno da esterni bassi, Chiriches e Ferrari i centrali difensivi a protezione della porta di Consigli, che ha lavorato a parte nella giornata di mercoledì ma dovrebbe comunque essere del match. Torna anche Toljan, che però almeno inizialmente dovrebbe accomodarsi in panchina.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Chiriches, Ferrari, Rogério; Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. Dionisi

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bologna-Lazio: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Salernitana-Genoa: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media