Enock Barwuah: “Quando indossa la maglia dell’Italia si trasforma”

Le dichiarazioni del fratello di Mario Balotelli sulla non convocazione dell'attaccante in maglia azzurra.

Enock Barwuah in un’intervista per Notizie.com ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla mancata convocazione in nazionale del fratello Mario Balotelli che, in questa stagione, ha totalizzato 13 presenze e 5 gol con la maglia dell’Adana Demirspor: “Non riesco a capire come si faccia a non chiamare uno come lui: quando indossa la maglia dell’Italia si trasforma.

E i numeri parlano chiaro”.

Il fratello dell’attaccante ha poi continuato: “È stato accantonato troppo presto e non ho mai capito il perché. Probabilmente qualcuno non sopporta il suo carattere così forte. Mi sono fatto questa idea. Contano i gol? Bene, lui in Francia ne ha segnati tantissimi, eppure non veniva preso ugualmente in considerazione.

Su di Mario non si guarda ciò che fa in campo, ma altro e questo mi dispiace molto. Negli ultimi due anni ha avuto tanti problemi fisici, ma adesso sta bene. Gioca con continuità e sta segnando. Ha solo bisogno che qualcuno gli dia fiducia, ma in Italia si critica troppo chi gioca in attacco”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adriano Panatta: “Alcaraz e Sinner sono il futuro prossimo del tennis”

Meo Sacchetti: “Non vediamo l’ora di ricominciare”

Leggi anche
Contents.media