Lazio-Galatasaray: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Lazio-Galatasaray: le probabili formazioni e dove vederla in diretta Tv e streaming

Giovedì 9 dicembre, allo stadio Olimpico di Roma, Lazio e Galatasaray si affronteranno nella sesta ed ultima giornata del Gruppo E di UEFA Europa League. La partita, che si preannuncia quanto mai combattuta e dal risultato assolutamente incerto, decreterà quale delle due squadre si qualificherà come prima del girone, strappando perciò un pass per gli ottavi di finale.

La squadra che si piazzerà seconda dovrà invece passare per i playoff. Un’ipotesi, quest’ultima, che Immobile e compagni vogliono assolutamente scongiurare.

Lazio-Galatasaray, dove vederla in tv

La banda allenata da Maurizio Sarri occupa attualmente il secondo posto nel Gruppo E di UEFA Europa Legaue, avendo raccolto 8 punti in 5 partite, frutto di due vittorie (entrambe contro la Lokomotiv Mosca), due pareggi (entrambi contro l’Olympique Marsiglia) e una sconfitta (all’esordio contro il Galatasaray).

Guarda invece tutti dall’alto, proprio il Galatasaray di Terim. La formazione turca, ha infatti racimolato la bellezza di 11 punti, essendo stata in grado di vincere tre incontri e di pareggiarne due. Ancora a quota zero, invece, la casella delle sconfitte.

La partita tra Lazio e Galatasaray valevole per la sesta ed ultima giornata del Gruppo E di UEFA Europa League andrà in scena questa sera – giovedì 9 dicembre – alle ore 21:00.

L’incontro verrà trasmesso sia sulla piattaforma inglese di streaming DAZN che su Sky; per quanto concerne quest’ultimo, nello specifico, i canali di riferimento saranno i seguenti: Sky Sport Uno (canale 201 del satellite; 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (canale 213) e Sky Sport (numero 252 satellite).

Per coloro che invece preferiscano ricorrere allo streaming, oltre alla già citata DAZN, ci sarà la possibilità di seguire il match anche su NowTv e su SkyGo.

Qui Lazio

Immobile e compagni sono reduci dalla vittoria esterna contro la Sampdoria di D’Aversa. Allo stadio Luigi Ferraris di Marassi, l’undici di Sarri si è infatti imposto grazie alle marcature di Milinkovic-Savic e Ciro Immobile (doppietta); a poco o nulla è servita la rete allo scadere del blucerchiato Manolo Gabbiadini.

Il tecnico toscano, in vista della partita di questa sera – giovedì 9 dicembre – contro i turchi del Galatasaray, dovrebbe decidere di optare per il classico 4-3-3 di ordinanza. Costretto agli straordinari, nonostante una condizione fisica alquanto precaria, il bomber Ciro Immobile, così come Milinkovic-Savic, squalificato in campionato. Possibile riposo per Luis Alberto; al suo posto si scalda Basic. Tra i pali, come spesso e volentieri nel corso della presente competizione europea, titolarità per Strakosha, con Reina che perciò si accomoderà in panchina.

LAZIO (4-3-3) – Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, Zaccagni. All. Sarri. A disposizione: Reina, Furlanetto, Radu, Patric, Lazzari, Akpa Akpro, Escalante, Leiva, Luis Alberto, Raul Moro, Felipe Anderson, Muriqi.

Qui Galatasaray

Per Terim l’obiettivo è soltanto uno: non perdere. Anche in caso di pareggio, infatti, il Galatasaray si qualificherebbe da prima del girone, evitando di conseguenza lo spiacevole impegno dei playoff di UEFA Europa League introdotto a partire da quest’anno.

GALATASARAY (4-3-3) – Muslera; Yedlin, Nelsson, Marcao, Van Aanholt; Morutan, Antalyali, Kutlu; Feghouli, Diagne, Kerem. All. Terim. A disposizione:Cipe, Luyindama, Ozturk, Bayram, Elmas, Babacan, Babel, Yilmaz, Kilinc, Mohamed, Dervisoglu.

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cska Sofia-Roma: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Napoli-Leicester: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media