Sampdoria-Cagliari: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Lunch match dell'Epifania. Sampdoria Cagliari apre la prima di ritorno, la ventesima giornata di serie A: calcio d'inizio alle 12:30.

La ripresa del campionato capita in piena quinta ondata dello sfiancante Covid, che con la variante Omicron ha creato il caos sia tra le squadre che tra i tifosi. Per D’Aversa e Mazzarri non si tratta di un impegno facile.

Sampdoria-Cagliari: dove vederla in tv

Non una impresa agevole recarsi a Marassi: la capienza ridotta al 50% ha colto le società di sorpresa. In alcuni casi erano già stati emessi e venduti più tagliandi rispetto ai posti disponibili dopo il taglio voluto dal Governo per contrastare il contagio. In più, è utile ricordare che l’accesso è consentito solo se dotati di green pass e indossando una mascherina di tipo Ffp2 (non le normali chirurgiche).

Nonostante i mugugni della tifoseria e non solo, la situazione italiana è decisamente migliore di quella inglese o tedesca, in cui molte partite sono state rimandate a causa dei contagi. Tutto sommato siamo lontani dalle restrizioni che solo dodici mesi fa rendevano spettrali i silenzi degli spalti.

In campo, alla Samp serve una vittoria per provare a navigare in acque più tranquille, a Mazzarri e i suoi occorre più di un risultato positivo.

un segnale per sperare ancora e dare fiducia alla tifoseria rossoblù che non ha mai smesso di sostenere i ragazzi. La partita sarà visibile su Dazn dalle 12:30.

Le probabili formazioni

D’Aversa prova a mettere in campo una Sampdoria senza Ekdal, fuori per un fastidio muscolare, oltre a Damsgaard e allo squalificato Askildsen. A questi si aggiungono i positivi Augello e Falcone, per complicare ulteriormente i piani del mister.

Il Cagliari ha concluso da poco la trattativa con il Sassuolo per Edoardo Goldaniga. Il difensore centrale si trasferirà in rossoblù a titolo definitivo e dovrebbe essere già in campo contro la Samp. Nella difesa a tre della squadra di Walter Mazzarri ad affiancare Goldaniga ci saranno probabilmente Andrea Carboni e Matteo Lovato.

Out Nandez, risultato positivo al Coronavirus di ritorno dall’Uruguay, la lista degli indisponibili per Mazzarri si allunga: Rog è fuori da tempo per la rottura legamento ginocchio destro e non sarà della squadra almeno fino a metà aprile, Strootman è ancora alle prese col fastidio al ginocchio e non se ne parla di vederlo in campo prima di metà gennaio. Insomma non si potrà permettere molti dubbi di formazione il tecnico toscano, alle prese con una crisi di risultati che ha stancato una piazza abituata ad altre prestazioni, se non ad altre ambizioni.

Sampdoria (4-4-2): Audero, Bereszynski, Dragusin, Yoshida, Murru, Candreva, A.Silva, Verre, Thorsby, Gabbiadini, Caputo.

Cagliari (4-4-2): Cragno, Bellanova, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis, Zappa, Grassi, Marin, Deiola, Joao Pedro, Pavoletti.

Scritto da Giuseppe Di Palma
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Danilo Iervolino, il nuovo presidente della Salernitana: chi è e a quanto ammonta il suo patrimonio

Spezia-Verona: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media