Dries Mertens andrà al Toronto? La grande tentazione per l’attaccante belga

Dries Mertens, spunta la pista Toronto: l'attaccante del Napoli si prepara all'addio alla Serie A dopo 9 anni.

Dries Mertens non rinnoverà il suo contratto con il Napoli, con scadenza fissata al prossimo 30 giugno. L’attaccante belga allora avrà 35 anni e dovrà quindi trovarsi una nuova sistemazione, visto che di appendere gli scarpini al chiodo non se ne parla nemmeno.

L’attaccante belga è il primatista assoluto nella storia del club campano quanto a reti in tutte le competizioni, in Serie A e nelle coppe europee, l’ex centravanti del PSV saluterà la sua amata dopo 9 anni di grande amore, per una terra che lo ha assolutamente adottato.

Le possibilità che la società risponda alla volontà di restare a Napoli – ha rivelato il quotidiano Il Mattino – sono ai minimi storici.

Dries Mertens va al Toronto?

Dries Mertens avrebbe anche acconsentito a ridursi ovviamente l’ingaggio, visto che attualmente da contratto guadagna 4,5 milioni netti al Napoli, frutto dell’ultimo generoso e riconoscente rinnovo di due anni fa, cifra che il Napoli non intende proporre più a nessuno visto il nuovo tetto salariale posto a 3,5 milioni, ma il patron napoletano Aurelio De Laurentiis è fermo sulla sua volontà di svecchiamento già chiaramente indicata dall’addio di Lorenzo Insigne, che dall’estate è pronto ad inizare la nuova avventura con la maglia del Toronto.

E proprio in Canada, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe finire anche Dries Mertens, che sembrerebbe tentato dall’idea di raggiungere l’amico Lorenzo Insigne.

E quindi dove continuerà a giocare Dries Mertens? Una storia decisamente da romanzo che potrebbe avere un finale con colpo di scena, degno delle migliori serie.

Già, perché lo scugnizzo fiammingo potrebbe anche seguire Oltreoceano l’amico Lorenzo Insigne e riunire la banda, che a Napoli ha regalato tanti sorrisi ed emozioni, sfiorando lo scudetto nel 2018.

L’idea Mertens in America è stata lanciata da un insider canadese esperto di Major League, che ha confermato i contatti tra il centravanti belga e il Toronto di alcuni mesi fa e il reciproco interesse tra le parti. Un interesse che la porta già chiusa dal Napoli potrebbe riaccendere a breve: dici Canada, potrebbe divenire terra dei ‘veccchietti’ di Napoli, che fino a poco fa sono stati oro.

Le parole dell’attaccante

Ad oggi la pista Mertens Toronto è una grande idea anche se non ci sarebbe niente di ufficiale. L’occasione però è particolarmente ghiotta per la società canadese, che con Insigne si è assicurata un colpo molto utile anche in ottica marketing e merchandising. Ripetere l’operazione provando a portare in Canada anche Dries Mertens è una grande tentazione con benefici certi anche dal punto di vista tecnico. Nei giorni scorsi è stato proprio il belga, parlando a Sky Sport, a tenere aperte le porte a nuove opzioni:

Ho una opzione nel contratto, vediamo cosa succede. Lo dico sempre, in questi nove anni sono stato da Dio. Ho dato tutto e Napoli, a sua volta, mi ha dato tutto. Spero si possa continuare, se non sarà così ci daremo la mano, ringrazierò per tutto quello che è stato e andrò via con un sorriso

Scritto da Vincenzo Pennisi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Eric Bailly: tutto sul difensore ivoriano

Chi è Cristiano Mozzillo, il dipendente dell’Inter aggredito da Bonucci

Leggi anche
Contentsads.com