Chi è Dusan Vlahovic, l’attaccante serbo della Juventus

La carriera e la storia di Dusan Vlahovic, il giovane attaccante classe 2000 della Juventus e della nazionale serba.

Dusan Vlahovic è un calciatore serbo e nonostante la giovane età, ha dimostrato di essere uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico europeo. Ma chi è il giovane attaccante serbo?

Chi Dusan Vlahovic

Dusan Vlahovic è nato il 28 gennaio 2000 a Belgrado.

È una ragazzo molto robusto, forte fisicamente e dalla grande tecnica. Può giocare sia come unico riferimento avanzato che da seconda punta.

Dalle giovanili al Partizan

Durante i suoi anni nei settori giovanili, la punta serba ha vestito le maglie di diverse squadre come l’Atlina Zemun, l’OFK Belgrado, la Stella Rossa e il Partizan.

Proprio con quest’ultima squadra, nel 2015, ha firmato il suo primo contratto da professionista. Debuttando in Superliga serba il 21 febbraio del 2016, e diventato il più giovane esordiente nella storia del club serbo. Vlahovic si dimostra subito decisivo e guida il Partizan alla conquista della coppa nazionale serba, segnando anche in finale.

Le stagioni a Firenze

Nel 2017, Vlahovic firma un precontratto con la Fiorentina. Il passaggio alla squadra italiana diviene ufficiale solo nel 2018. Il giovane serbo gioca all’inizio con la primavera dei viola, con la quale vince la Coppa Italia e il titolo di capocannoniere della competizione.

A settembre del 2018, fa il suo esordio in serie A. Riesce a chiudere la sua prima stagione italiana con 10 presenze.

Nella stagione successiva, la punta serba è inserita definitivamente in prima squadra. A novembre segna i suoi primi gol in Serie A, nella sconfitta della Fiorentina contro il Cagliari per 5-2. Vlahovic termina la stagione con 30 presenze e 6 gol in campionato.

La stagione 2020/21 è quella della consacrazione del serbo. Anche grazie al lavoro fatto dal suo allenatore Cesare Prandelli, l’attaccante viola riesce a trovare il gol con molta più continuità rispetto le annate precedenti. Il 13 marzo contro il Benevento sigla la sua prima tripletta in Serie A. Inoltre è decisivo anche nella storica vittoria della Fiorentina in casa della Juventus di Cristiano Ronaldo per 3-0. Erano ben 12 anni che la squadra di Firenze non batteva in casa i bianconeri.

chi è dusan vlahovic

In nazionale

Vlahovic ha rappresentato le varie selezioni giovanili della nazionale serba. Ha esordito con la selezione maggiore l’11 ottobre 2020. Il 18 novembre dello stesso anno ha segnato per la prima volta con la maglia della Serbia.

Il passaggio alla Juventus

Il 28 gennaio si è ufficializzato il passaggio di Vlahovic alla Juve. Il serbo firma un contratto fino al 2026 a 7 milioni di euro netti a stagione. Alla Fiorentina vanno 70 milioni di euro più 5 di bonus. L’esordio con la Juve sarà domenica 6 febbraio all’Allianz Stadium contro il Verona.

LEGGI ANCHE: Come fa la Juve a comprare Vlahovic con un bilancio in perdita?

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vlahovic-Juve è fatta: ma come fanno a comprarlo con un bilancio in perdita?

Quanto guadagna chi vince l’Australian Open: le cifre del montepremi

Leggi anche
Contents.media