La 25esima giornata di Serie A: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Si apre con Lazio-Bologna, sabato alle ore 15, la 25esima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A TIM.

Tutti hanno ancora negli occhi la sorprendente doppietta di Olivier Giroud grazie alla quale il Milan di Stefano Pioli è riuscito ad aggiudicarsi il Derby della Madonnina. La Serie A, tuttavia, corre veloce, velocissima, ragion per cui non è certo tempo di adagiarsi sugli allori, o, al contrario, di buttarsi definitivamente giù.

Nello spazio di poco più di 24 ore, infatti, la classifica del massimo campionato italiano potrebbe essere completamente stravolta.

La 25esima giornata di Serie A: dove vederla in Tv

A inaugurare la 25esima giornata del campionato di calcio italiano di Serie A TIM ci penseranno Lazio e Bologna (sabato, ore 15), cui faranno immediatamente seguito Napoli e Inter (ore 18) e Torino e Venezia (ore 20:45).

Di seguito, le tre partite del sabato con le rispettive dirette Tv:

  • Lazio-Bologna, ore 15 (DAZN)
  • Napoli-Inter, ore 18 (DAZN)
  • Torino-Venezia, ore 20.45 (in diretta su Sky e DAZN; streaming anche su NowTv e SkyGo)

Le partite della domenica

Il giorno successivo sarà proprio il Milan di Stefano Pioli, fresco di vittoria in Coppa Italia contro la Lazio (4-0, reti di Leao, Giroud, Giroud e Kessiè), a aprire le danze: i rossoneri accoglieranno infatti in quel di San Siro nientemeno che la Sampdoria di Giampaolo.

Fischio d’inizio previsto per le 12:30. A seguire, i match del pomeriggio, con Empoli-Cagliari, Genoa-Salernitana e Verona-Udinese alle ore 15. Alle 18 sarà il turno del Sassuolo e della Roma, mentre per vedere Atalanta-Juventus bisognerà attendere le 20:45. Monday match tra Spezia e Fiorentina, sempre alle 20:45.

  • Milan-Sampdoria, ore 12.30 (in diretta su Sky e DAZN; streaming anche su NowTv e SkyGo)
  • Empoli-Cagliari, ore 15 (DAZN)
  • Genoa-Salernitana, ore 15 (DAZN)
  • Verona-Udinese, ore 15 (DAZN)
  • Sassuolo-Roma, ore 18 (DAZN)
  • Atalanta-Juventus, ore 20.45 (DAZN)
  • Spezia-Fiorentina, ore 20.45 (in diretta su Sky e DAZN; streaming anche su NowTv e SkyGo).

Le probabili formazioni

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Hickey, Svanberg, Schouten, Soriano, Dijks; Orsolini, Arnautovic.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Pobega, Ricci, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria. VENEZIA (4-3-3): Romero; Ampadu, Svoboda, Caldara, Haps; Cuisance, Crnigoj, Busio; Aramu, Okereke, Nani.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Calabria; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud. SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi; Quagliarella, Caputo.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Viti, Romagnoli, Parisi; Zurkowski, Stulac, Bandinelli; Bajrami, Henderson; Pinamonti. CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato, Carboni; Bellanova, Grassi, Marin, Dalbert, Lykogiannis; Pereiro, Joao Pedro.

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Vannheusden, Vasquez, Cambiaso; Sturaro, Badelj; Ekuban, Amiri, Yeboah; Destro. SALERNITANA (4-3-2-1): Sepe; Mazzocchi, Fazio, Dragusin, Ranieri; Kastanos, Radovanovic, L. Coulibaly; Verdi, Ribéry; Djuric.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Veloso, Lazovic; Ilic, Barak; Simeone. UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Becao, Marì; Molina, Jajalo, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Beto.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Harroui, Lopez, Frattesi; Berardi, Defrel, Traoré. ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Sergio Oliveira, Cristante, Pellegrini, Maitland-Niles; Afena-Gyan, Abraham.

ATALANTA (3-4-2-1): Rossi; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, Freuler, de Roon, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Muriel. JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, De Sciglio; Zakaria, Locatelli, McKennie; Dybala, Vlahovic, Morata.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Sala, Kiwior, Maggiore; Verde, Manaj, Gyasi. FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Duncan, Amrabat, Castrovilli; Callejon, Cabral, Gonzalez.

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Douglas Costa in MLS ai LA Galaxy: un’altra stella a Los Angeles

Il possibile ritorno di Graziano Pellé in Serie A

Leggi anche
Contents.media