Chi è Carlo Bonomi, futuro presidente della Lega Serie A

La Lega Serie A ha scelto Carlo Bonomi come nuovo presidente: tutto sul noto imprenditore

Ore calde per il calcio italiano e soprattutto per la Serie A che si appresta ad eleggere il nuovo presidente della Lega calcio. Il prescelto è Carlo Bonomi, numero uno di Confindustria.

Chi è Carlo Bonomi

Nato a Crema il 2 agosto del 1966, Carlo Bonomi è un imprenditore del settore biomedicale.

Laureato in economia e commercio ha iniziato la sua carriera professionale in uno studio di commercialisti salvo poi entrare appunto nel settore medicale.

I primi passi della carriera di Bonomi risalgono all’ingresso nei Giovani imprenditori di Assolombarda. La sua vera e propria scalata inizia però con la Synopo, una società che opera nel settore biomedicale, della quale diventa anche presidente del consiglio di amministrazione.

All’interno di Assolombarda diventa successivamente vicepresidente.

Dopo questa nomina, si è occupato della delega al credito e finanza, fisco, organizzazione e sviluppo. Nel 2016 il Consiglio di Presidenza di Confindustria l’ha nominato presidente del gruppo tecnico per il fisco.

Bonomi diventa in breve tempo una figura di rilievo in Confindustria.

Nel luglio 2019 viene eletto presidente della Fondazione Assolombarda e meno di un anno diventa il numero uno di Confindustria.

Elementi distintivi

Tra le caratteristiche che distinguono Bonomi ci sono le metodologie e la precisione, doti per le quali è elogiato da amici e collaboratori.

Uno degli elementi distintivi che fanno di Carlo Bonomi il volto prescelto dalla Lega Serie A per diventarne presidente è la riconosciuta capacità di fare rete anche con la politica.

Proprio questo elemento è ritenuto di fondamentale importanza per i 20 club del massimo campionato italiano che sperano sempre più in un dialogo con il Governo a seguito degli effetti dell’emergenza Coronavirus.

La decisione della Serie A

La Serie A avrebbe dunque scelto il suo nuovo presidente con Bonomi che dovrebbe diventarlo ufficialmente nelle prossime ore. Il voto si terrà nella prossima assemblea. L’imprenditore e numero uno di Confindustria si avvia dunque a guidare la Lega dopo l’addio del dimissionario Paolo Dal Pino che ha scelto di lasciare per motivi legati alla sua famiglia e alla volontà di trasferirsi negli USA.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Champions League, ottavi di finale: dove vederla in Tv

La Uefa regala 30mila biglietti per le finali delle Coppe: l’iniziativa

Leggi anche
Contentsads.com