L’Inter vince lo scudetto se: le combinazioni possibili

Corsa allo scudetto ancora aperta in Serie A. L'Inter vince se: tutte le combinazioni possibili

Poche giornate alla fine della Serie A: Milan e Inter si giocano lo scudetto 2021-22. Due punti distanziano oggi i rossoneri dai nerazzurri con 9 punti ancora a disposizione da qui alla fine. Saranno gli ultimi tre turni davvero mozzafiato con i tifosi che sperano di poter esultare alla fine dell’anno.

Ma con quali combinazioni l’Inter potrebbe vincere lo scudetto? Andiamole a vedere.

L’Inter vince lo scudetto se: le combinazioni

A tre giornate dalla fine, l’Inter, per laurearsi campione d’Italia, dovrà conquistare tre punti in più del Milan in questi ultimi turni di campionato.

Infatti, al momento, il Milan – 77 punti – è davanti di ben due lunghezze e non basterà arrivare a parità di punti in classifica.

In caso di arrivo a braccetto, infatti, sarebbero i rossoneri di Stefano Pioli a vincere lo scudetto in virtù degli scontri diretti favorevoli che hanno visto i risultati di parità all’andata (1-1) e la vittoria del Diavolo al ritorno (2-1).

L’unica soddisfazione avuta dall’Inter in questa stagione contro i cugini è stata in Coppa Italia dove dopo lo 0-0 della semifinale d’andata, era arrivato il tris nel match di ritorno.

Se il Milan dovesse raccogliere 6 punti, ai nerazzurri ne servirebbero 9, se dovesse raccoglierne 4 ne servirebbero 7, e così via.

Il calendario delle due squadre

Una volta viste le possibili combinazioni secondo le quali l’Inter potrebbe aggiudicarsi lo scudetto, andiamo a vedere quali partite attendono le due formazioni.

La squadra di Simone Inzaghi, in questa parte finale di stagione, deve sperare che i rivali del Milan si inceppino contro le prossime rivali. Il Diavolo è atteso dalle sfide contro Hellas Verona, Atalanta e Sassuolo. In queste partite, i rossoneri devono perdere almeno una volta e, ovviamente, l’Inter dovrà vincere.

Esiste poi anche uno scenario davvero difficile. Ovvero quello in cui il Milan venga sempre fermato sul risultato di parità. In questa circostanza, all’Inter basterebbero 6 punti per conquistare il titolo.

Il finale di stagione

La rincorsa dell’Inter allo scudetto, come detto, passerà quindi dalle prossime tre partite. La squadra nerazzurra se la vedrà contro Empoli, Cagliari e Sampdoria. In mezzo ai tre impegni di campionato per la 36°, 37° e 28° giornata di Serie A, ci sarà anche la sfida di Coppa Italia, la finalissima contro la Juventus che potrebbe essere “da disturbo” per il Tricolore.

Ad ogni modo, il primo impegno dei nerazzurri è quello contro l’Empoli e Inzaghi, proprio in vista della finale di Coppa, potrebbe fare qualche modifica alla squadra che scenderà in campo contro i toscani.

Queste le possibili formazioni di Inter-Empoli della 36^ giornata:

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Fiamozzi, Viti, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Henderson, Di Francesco; Pinamonti.

Per sapere come andrà a finire questa incredibile sfida tra le due milanesi basterà rimanere sintonizzati sulle loro partite di campionato. In caso di verdetto non ancora arrivato, l’ultimo turno dovrebbe giocarsi in contemporanea per dare ancora maggiore enfasi a questa bellissima corsa scudetto.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come si fanno i pronostici sulle partite di tennis?

Il Milan vince lo scudetto se: le combinazioni

Leggi anche
Contents.media