Euro 2024: tutte le info necessarie in vista dei prossimi europei

Fallito l'accesso ai prossimi Mondiali, l'Italia guarda già ad Euro 2024. Ecco la guida completa ai prossimi europei.

La fortuna dell’Italia, in questi ultimi 8 anni, non è certamente riscontrabile nei Mondiali. Due le edizioni fallite in modo clamoroso ma nel mezzo il trionfo di Euro 2020. Va da sé che l’attenzione degli azzurri, adesso, è rivolta già ad Euro 2024.

I prossimi europei di calcio, infatti, si disputeranno in Germania e, il CT Mancini, rimasto al timone di guida, sta iniziando a valutare nuovi giocatori emergenti per consolidare e ricreare quell’identità di gioco che ha incantato tutti la scorsa estate.

In tal senso, sono di fondamentale importanza queste gare di Nations League e avversari del calibro di Inghilterra e Germania, dove gli azzurri potranno misurare il proprio valore e stato di crescita.

Ma addentriamoci in quel che sarà e vediamo insieme una vera e propria guida completa ad Euro 2024.

Euro 2024: gli stadi e le città che ospiteranno le gare

  • Berlino: Olympiastadion Berlin (attuale capienza: 70.000)
  • Colonia: Cologne Stadium (47.000)
  • Dortmund: BVB Stadion Dortmund (66.000)
  • Dusseldorf: Düsseldorf Arena (47.000)
  • Francoforte: Frankfurt Arena (48.000)
  • Gelsenkirchen: Arena AufSchalke (50.000)
  • Amburgo: Volksparkstadion Hamburg (50.000)
  • Lipsia: Leipzig Stadium (42.000)
  • Monaco: Munich Football Arena (67.000)
  • Stoccarda: Stuttgart Arena (54.000)

Euro 2024, le qualificazioni: date e sorteggio

Iniziamo col sottolineare quale sarà il format delle qualificazioni. Le squadre saranno divise in 10 gironi da 5 o 6 squadre ciascuno, di cui le 4 che parteciperanno alla fase finale della Nations League.

Le vincitrici e le seconde dei gironi andranno direttamente alla fase finale. Toccheranno gli spareggi per decretare i tre posti rimanenti e alla quale parteciperanno 12 squadre scelte in base alle prestazioni nella Nations League, competizione che non è poi così “inutile” come in molti pensano.

Per il format di Euro 2024, invece, nessun cambiamento previsto. Sarà identico a quello di Euro 2020. Le prime due classificate nei sei gironi della fase finale andranno agli ottavi insieme alle quattro migliori terze.

Le date delle qualificazioni

  • 23–25 marzo 2023: fase a gironi, Giornata 1
  • 26–28 marzo 2023: fase a gironi, Giornata 2
  • 16–17 giugno 2023: fase a gironi, Giornata 3
  • 19–20 giugno 2023: fase a gironi, Giornata 4
  • 7–9 settembre 2023: fase a gironi, Giornata 5
  • 10–12 settembre 2023: fase a gironi, Giornata 6
  • 12–14 ottobre 2023: fase a gironi, Giornata 7
  • 15–17 ottobre 2023: fase a gironi, Giornata 8
  • 16–18 novembre 2023: fase a gironi, Giornata 9
  • 19–21 novembre 2023: fase a gironi, Giornata 10
  • 21 marzo 2024: semifinali play-off
  • 26 marzo 2024: finali play-off

Sorteggio delle qualificazioni ad Euro 2024

I raggruppamenti in cui saranno divise le 54 nazionali che proveranno a qualificarsi ad Euro 2024, saranno resi noti tramite il consueto sorteggio. Da segnare in rosso sul calendario, quindi, la data del 9 ottobre 2022, giorno del qualifyng draw che si terrà a Francoforte.

Euro 2024: ecco quando inizia

Il fischio d’inizio dei prossimi europei è fissato per il 14 giugno mentre la gara che decreterà la vincitrice della competizione è in programma il 14 luglio 2024.

La finale di Euro 2024 si giocherà domenica 14 luglio all’Olympiastadion di Berlino.

Scritto da Andrea Barbato
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Serie A, ipotesi spareggio scudetto: cosa sappiamo

Germania-Italia: dove vedere la partita e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media