Mercato Inter: la squadra tra titolari, riserve e futuri acquisti

Il mercato Inter è entrato nel vivo con l'ormai ritorno di Lukaku: vediamo i titolari e le riserve ad oggi.

Il mercato Inter, ad oggi, è senza dubbio il più attivo della Serie A. I nerazzurri hanno necessità di concludere le operazioni entro il 30 giugno per ragioni di bilancio e, proprio per questi motivi, ci sarà almeno una cessione dolorosa.

A far gioire i tifosi, però, è la notizia di ieri che vede ormai cosa fatta il ritorno di Romelu Lukaku. Il belga ha tradito le aspettative con il Chelsea e cercherà il rilancio in nerazzurro tentando di riportare lo scudetto all’Inter.

Il lavoro di Beppe Marotta è faticoso e meticoloso ed è difficile fare previsioni a lungo raggio in merito a come sarà la rosa dei nerazzurri della prossima stagione ma alcune valutazioni si possono fare con assoluta certezza.

Mercato Inter: i punti fermi

Nella margherita degli incedibili c’è sicuramente Alessandro Bastoni. Più volte il suo procuratore ha confermato le intenzioni del ragazzo e della società di puntare su di lui:

Adesso è in vacanza, ma resta. Noi rispettiamo i contratti, poi quando la società ci contatterà procederemo per il rinnovo”.

Altro elemento ritenuto indispensabile è Lautaro Martinez, e qui le parole dell’AD Beppe Marotta sono inequivocabili:

“Come è giusto che sia abbiamo un business plan, dobbiamo chiudere in attivo la campagna trasferimento ma vogliamo mantenere una squadra forte e competitiva. Riteniamo che Lautaro sia un elemento indispensabile per i nostri obiettivi”.

Il centrocampo è intoccabile. Barella, cuore puslante e motore della squadra, Brozovic con le sue geoemtrie e capacità di visione e Calhanoglu che ha alzato i suoi standard performanti rispetto a quando stava al Milan.

Mercato Inter: le riserve

Tra i giocatori che potrebbero restare, nonostante non siano titolari inamovibili e consci della situazione, la lista vede i nomi di Dimarco, D’Ambrosio, Darmian e Gagliardini. 4 giocatori che il loro lo hanno sempre fatto e hanno dimostrato di essere affidabili il più delle volte quando chiamati in causa.

Per quanto riguarda il centrocampista ex Atalanta, si erano paventate diverse voci di una sua eventuale cessione ma il suo agente Beppe Riso, il 21 giugno, durante un summit avuto con la dirigenza dell’Inter è stato breve ma molto chiaro: “Gagliardini? Non va via”.

Mercato Inter: chi arriva

Addentriamoci nel campo tortuoso del mercato. I primi due acquisti dell’Inter saranno Mkhitaryan e Asslani. L’armeno deve svolgere solo le visite mediche mentre con il regista albanese è stato trovato l’accordo anche con l’Empoli e la trattativa è ai dettagli.

Ai dettagli anche il grande e inaspettato ritorno di Romelu Lukaku. Prestito oneroso a 8 milioni di euro + bonus al Chelsea per il Lukaku-back che in pochi potevano pronosticare solo la scorsa stagione.

Sembrava in dirittura la trattativa per Dybala e invece ha subito dei rallentamenti nelle ultime ore. Il suo arrivo, infatti, potrebbe dipendere dalle uscite di Sanchez e/o Correa ed è stato messo in stand-by.

Altro nome accostato da tempo ai nerazzurri è quello di Bremer. Il forte centrale brasiliano, però, arriverebbe in caso di addio di un pilastro come Skriniar.

Mercato Inter: chi parte

L’indiziato numero 1 a rimpolpare le casse dell’Inter è Milan Skriniar. Ci sbilanciamo soprattutto considerando le parole di Beppe Marotta:

“Secondo me questo è un mercato dove è più difficile sostituire un attaccante che un difensore. Quello sarà il settore dove saremo costretti ad agire. Stiamo ipotizzando alternative valide nel caso in cui qualcuno dovesse partire. Bremer è un giocatore che farebbe comodo a tantissime squadre di vertice, è un giocatore sul quale sono poste tutte le nostre attenzioni”.

Dopo Ivan Perisic, i tifosi potrebbero dire addio a un altro grande senatore. Sicuri di essere ceduti, invece, i due cileni Arturo Vidal e Alexis Sanchez. Matias Vecino, invece, non rinnoverà il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

Scritto da Andrea Barbato
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Wimbledon: i risultati degli italiani

Anita Alvarez: chi è la nuotatrice svenuta durante i Mondiali Budapest

Leggi anche
Contentsads.com