Terza maglia Inter 2022: colore, significato

Innovazione ed ecosostenibilità le parole d'ordine per la terza maglia

Come d’abitudine a questo punto della stagione, l’Inter ha pubblicato sui propri social quale sarà la terza maglia della squadra durante la stagione. La scelta quest’anno è caduta sulla maglia gialla, indossata per l’ultima volta nella stagione 2015/2016.

Questa volta è stata scelta una maglia totalmente gialla con degli innesti neroazzurri solo su colletto e maniche. Il lancio sul sito web dell’Inter è accompagnato da questo claim: “Il colore giallo e la città di Milano rappresentano la mia identità.

Sono gli elementi indispensabili per la mia evoluzione. La mia comunità ha sempre ispirato il mio percorso. La nuova era è urbana. Il futuro è ora. L’obiettivo è innovare e stupire il mondo”

Innovazione ed ecosostenibilità le parole d’ordine per la terza maglia

Quest’anno la pubblicazione della terza maglia è stata particolarmente attesa per diversi motivi, primo fra tutti la presenza o meno dello sponsor DigitalBits, sempre più vicino ad essere cancellato visti i problemi riguardanti i pagamenti, ma che per il momento rimane saldo sul petto degli interisti.

Altro nodo riguarda la presenza di Skriniar come testimonial, niente di ufficiale ma per chi vuole leggere tra le righe può essere un segnale.

Di seguito il comunicato del Club:

Pushing forward since 1908: il viaggio dell’Inter tra le nuove maglie della stagione 2022/23 si conclude a Milano, con il terzo kit che amplifica l’orgoglio e le passioni dei tifosi interisti ed è fortemente legato alla città e allo streetwear. La nuova terza maglia, dal respiro più urban e lifestyle, rappresenta al meglio i colori del Club: i dettagli blu e neri incorniciano infatti il nuovo giallo del kit, colore vibrante e acceso introdotto con la nuova identità e già storicamente presente sulle maglie nerazzurre. Anche i pantaloncini e i calzettoni mantengono il colore giallo. All’interno del colletto è infine presente la scritta Milano, a testimonianza del legame tra il nuovo kit e la città. Come per le divise Home ad Away, il nuovo kit si inserisce nell’ampia iniziativa Move to Zero di Nike, che predilige l’utilizzo di materiali alternativi a basse emissioni di carbonio. Le nuove maglie sono realizzate per almeno il 95% da bottiglie di plastica riciclate. Si tratta di un kit rivoluzionario che unisce prestazioni elevate ad una filosofia produttiva che mette al centro la riduzione dell’impatto ambientale. Per rafforzare la relazione con la community GEN Z più autentica, appassionata dalla commistione tra Sport e Fashion, il lancio del Third Kit è amplificato dalla collaborazione con One Block Down, la più importante vetrina streetwear di Milano, che produrrà una serie di contenuti dedicati alla nuova maglia del Club. Alla express collection della terza maglia sarà dedicata una vetrina nello store nei pressi di Piazza Duomo, uno dei negozi streetwear più visitati d’Italia. La nuova divisa è disponibile a partire da oggi su store.inter.it in anteprima per gli utenti loggati al sito, nike.com e negli store fisici di Inter Store in Galleria Passerella e San Siro e Nike Corso vittorio Emanuele. Dal 27.10 sarà disponibile in tutti i punti vendita autorizzati”.

Scritto da Gabriele Vecchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coppa del mondo di Sci Alpino 2022-2023: il calendario maschile

Coppa del mondo di Sci Alpino 2022-2023: il calendario femminile

Leggi anche
Contentsads.com