Migliori pantaloncini ciclismo da acquistare: i consigli

Indeciso su come scegliere il miglior pantaloncino da ciclismo? Ecco le tipologie e la qualità da controllare.

I pantaloncini da ciclismo sono il complemento indispensabile per chi pratica questo sport, anche a livello amatoriale. Senza un’adeguata attrezzatura tecnica diventa impossibile godersi l’esperienza in sella ad una bici, anche in mountain bike. Di seguito scopriremo come scegliere il miglior pantaloncino imbottito per bici, ne esistono in commercio di diversi tipi.

I migliori pantaloncini da ciclismo

Al momento della scelta e dell’acquisto di un pantaloncino imbottito da ciclismo, bisogna controllare che l’imbottitura sia adatta al tipo di attività che si va a svolgere: se si va in bici da corsa su strada o in mountain bike. A seconda delle esigenze, i fondelli infatti possono essere in gel o in gomma.

Pantaloncini Mtb imbottiti al gel: questo tipo di pantaloncini hanno la particolarità di avere il fondello imbottito in gel, materiale che facilita la seduta ed evita l’affaticamento in sella, riparando i genitali da eventuali shock, è un tipo di imbottitura ideale per la mountain bike.

L’intimo da ciclista layer: rientra nel novero della attrezzatura da ciclista, maglietta intima e mutande devono essere in materiale tecnico e traspirante e bisogna prestare attenzione anche alla stagionalità così come per i pantaloncini.

Fra i migliori pantaloncini tecnici in commercio, c’è Ally pantaloncino imbottito da uomo con mutande gel 3D che assicura massimo relax e comfort a prescindere dalle condizioni della strada e dal tipo di bicicletta utilizzato.

E’ un pantaloncino costituito da materiale traspirante, flessibile, anti sudore ed antibatterico. Il cuscino in gel 3D coolmax è spesso 21 mm.

Un altro buon pantaloncino è l’Openroad MTB imbottito in gel anche per ciclismo su strada. Garantisce la protezione delle parti intime ed è indicato sia per la guida delle mountain bike che per le bici da strada. L’imbottitura è in schiuma di gel e presenta due comodi cuscinetti nei punti di maggior contatto con la sella. Essendo un pantaloncino che arriva alla coscia, presenta una imbottitura in gomma anche sulle gambe. Il tessuto è leggero e assicura massimo comfort, è inoltre traspirante e antibatterico.

Abbiamo poi l’Inbike 3D 2 in1 che non è altro che un pantaloncino per mountain bike imbottito con intimo da uomo incluso. Si tratta di un modello più economico ma perfettamente funzionale, perfetto per le escursioni in mountain bike, ammortizza gli urti e assicura comfort e vestibilità. La composizione del materiale è per il 92% di poliestere e per l’8% di Spandex, quindi è un capo morbido e leggero. L’imbottitura è in gel 3D anti shock e antibatterica.

I pantaloncini Gore Bike Tminne Inner 2.0 sono adatti per affrontare tragitti di media e breve distanza. Si tratta di un modello semi professionale realizzato con tessuto termico traspirante ed elastico e ha un buon rapporto qualità-prezzo.

Da ultimo, i pantaloncini MTB imbottini Coolmax off road bicicletta sono perfetti per le escursioni ciclistiche fuoristrada e in mountain bike. Questo modello coniuga la massima libertà di movimento con un’ottima qualità dei materiali. Per la leggerezza del tessuto è un capo sportivo ideale in primavera ed in estate, il fondello è regolabile e staccabile, il capo è dotato lateralmente di elementi catarifrangenti.

LEGGI ANCHE: Le migliori racchette padel di livello intermedio: i consigli

Scritto da Annalea Vallesi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tonali al Milan, l’agente svela l’aspetto più difficile della trattativa

Come allenarsi con la palla medica: esercizi e consigli

Leggi anche
Contents.media