F1, Sergio Perez fa sul serio: “Red Bull da titolo”

Il pilota messicano ingaggiato per la prossima stagione.

La Red Bull ha scelto Sergio Perez per la prossima stagione: il pilota messicano, che sostituirà Alex Albon al fianco di Max Verstappen, ha così commentato il suo approdo nel team austriaco: “Sin da quando sono in Formula 1 ho sempre sperato di poter correre per una squadra che puntasse al titolo.

Sarà motivo di orgoglio essere in griglia con i colori della Red Bull. È una squadra che ha la mia stessa mentalità vincente. Sono qui per fare risultati”.

Anche Christian Horner ha accolto l’ex pilota Racing Point, che nella scorsa stagione ha chiuso al quarto posto in classifica generale: “Dopo averci dedicato il tempo necessario per valutare tutti i dati e le prestazioni, abbiamo deciso che Sergio è il pilota giusto per il 2021 come compagno di squadra di Max e non vediamo l’ora di dargli il benvenuto alla Red Bull Racing”.

Albon retrocesso a collaudatore: “Alex è un membro stimato del team e abbiamo pensato a lungo e profondamente prima di prendere questa decisione. Alex rimane una figura importante della nostra squadra come tester e come pilota di riserva con un programma di lavoro fondamentale sullo sviluppo in vista del 2022 e lo ringraziamo per il suo duro lavoro e il suo contributo offerto alla causa”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La storia del rugby: le origini di uno sport mondiale

Per Andrea Pirlo non è ancora finita Juventus-Atalanta

Leggi anche
Contents.media