Bernie Ecclestone netto su Sebastian Vettel

"Risponderà ai dubbiosi che non credono nelle sue capacità".

Ai microfoni di Sport 1 Bernie Ecclestone ha difeso Sebastian Vettel: “Non è passato molto tempo da quando Seb era in cima alla classifica di tutti i tempi, purtroppo però nessuno parla positivamente di lui”.

“In Formula 1 un pilota dipende ancora dalla monoposto – ha continuato -, la Ferrari non sembrava adattarsi a lui.

Charles Leclerc ha talento, ma anche Vettel che ha anche più esperienza”.

“In Ferrari la politica interna ha sempre avuto un ruolo importante, solo con Michael Schumacher si spingeva tutti nella stessa direzione. Ora Seb ha una nuova sfida in Aston Martin, risponderà ai dubbiosi che non credono nelle sue capacità.

In Red Bull era molto amato e si sentiva a suo agio con la squadra, alla Ferrari non è stato così” ha concluso Ecclestone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nicolò Zaniolo positivo al virus: “Torno presto”

Tony Cairoli pronto al riscatto: “Ai miei rivali invidio solo le ginocchia…”

Leggi anche
Contents.media