Brivio in Formula 1: per Rins è stato uno shock

"Pensavo scherzasse, mi mancherà ma so che farà bene" ha detto.

La migrazione di Davide Brivio dalla MotoGp alla Formula 1 è stata uno shock per Alex Rins: “Mi ha chiamato il giorno prima che lo sapessero i media. Ero in macchina e stavo tornando dalle vacanze. Quando me l’ha detto pensavo stesse scherzando.

È stato un grande shock per me e per tutto il team”.

“Mi mancherà, parlavamo tanto, scherzavamo, mi dava consigli. Era una persona imprescindibile, era lì e con uno sguardo ti tranquillizzava o ti trasmetteva ciò di cui avevi bisogno. Lo attendo alle gare come ospite. Sono sicuro che in Formula 1 farà bene. Ha creato il nostro team dal nulla. È vero che c’è molta più gente, ma ha i mezzi per riuscirci”.

Ultime parole per Marc Marquez: “Non conosciamo le sue condizioni, se ne parla tanto, ma non sappiamo quale sia la verità. Spero che arrivi alla prima gara e riprenda il ritmo per correre come sempre. Mi piace averlo in pista. Ha molto talento e da lui si impara” ha concluso Rins.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ravenna-Padova, la sfida infinita

Roberto Mancini: “Faccio i Mondiali, poi torno in un club”

Leggi anche
Contents.media