Alfa Romeo: le speranze di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi

E' imminente il via del Mondiale: l'umore dei due piloti.

Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi hanno raccontato le loro sensazioni a pochi giorni dal via del Mondiale di Formula 1. “Non sto guardando i tempi dei tre giorni che abbiamo trascorso qui due settimane fa, perché non ha senso cercare di avere un’idea di cosa aspettarsi – ha spiegato il finlandese -.

Abbastanza presto, sabato, avremo un’indicazione di dove sono tutti e di che tipo di battaglie avremo quest’anno”.

“Per ora, dobbiamo solo concentrarci sul nostro lavoro, per migliorare quello che abbiamo fatto nei test e per sfruttare al meglio ogni opportunità. La prima gara della stagione è sempre un momento speciale, soprattutto perché mi sono mancate le corse. È bello essere di nuovo in macchina per i test, ma ciò che rende questo sport divertente è guidare ruota a ruota e si ha solo nelle gare”

Così invece Giovinazzi: “Sono davvero entusiasta di iniziare una nuova stagione.

Il mio terzo anno completo in questo sport, mi sento pronto, sia nel corpo che nella mente. Non vedo l’ora di provare ancora una volta le sensazioni del weekend di gara. Non faccio previsioni su dove saremo rispetto ai nostri rivali, ma sono fiducioso che possiamo disputare una buona stagione”.

“C’è uno spirito davvero buono all’interno della squadra, la gente è fiduciosa. Ci stiamo avvicinando alla prima gara con la giusta mentalità.

Sappiamo tutti quanto sia cruciale l’inizio della stagione, l’anno scorso siamo stati in grado di ottenere dei punti proprio nella prima gara e si sono rivelati molto importanti per il resto dell’annata. Quindi l’obiettivo è quello di iniziare ancora una volta con il piede giusto”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Formula 1, Alonso: “Torno per divertirmi”

Roma, sospiro di sollievo Dzeko: niente lesioni, le sue parole

Leggi anche
Contents.media