MotoGp, Fabio Quartararo: “A Portimao capiremo tutto”

Il centauro della Yamaha sicuro: "Vedremo il potenziale della moto".

Fabio Quartararo, fresco vincitore del Gran Premio di Doha, guarda con attenzione alla prossima gara a Portimao, in Portogallo, che per il centauro della Yamaha sarà fondamentale per capire il potenziale della moto: “L’anno scorso Portimão è stata una delle piste più difficili per noi.

A parte Franco Morbidelli, che aveva la moto del 2019 e ha chiuso al terzo posto, siamo finiti 11esimo, 12esimo e 14esimo. La prossima gara sarà una di quelle in cui vedremo il potenziale della nostra moto. Al momento, in fase di sorpasso mi sento meglio rispetto al 2020 perché percepisco dove sia il limite. In Qatar avevo un buon feeling nei sorpassi, ma vediamo nelle altre gare”, sono le parole riportate da Formulapassion.

Il Diablo predica calma nonostante l’ottimo avvio di campionato: “L’anno scorso ho vinto le prime due gare a Jerez, nella seconda sono arrivato ad avere otto secondi di vantaggio sul secondo. Dobbiamo dunque affrontare una gara alla volta, con calma”.

“Sento che possiamo essere veloci ovunque, ma non voglio dire una cosa e poi essere smentito dai fatti. È un momento in cui credo nella nostra moto, ma non posso dire se funzionerà su tutti i circuiti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Juventus, l’agente di Rovella svela un retroscena sull’Inter

Marotta: “Ecco come ho convinto Conte”

Leggi anche
Contents.media