F1, Mercedes conferma: “demo-test” per Grosjean in Francia

Il team principal Toto Wolff aveva promesso al francese di farlo salire un'ultima volta su una vettura di F1 dopo il tremendo incidente in Bahrain.

I vertici del team Mercedes, e in particolare il team principal Toto Wolff, glielo avevano promesso e nella mattinata di mercoledì è arrivata l’ufficialità: Romain Grosjean salirà un’ultima volta su una vettura di Formula 1 a Le Castellet, a fine giugno, per chiudere con un sorriso la sua carriera in F1, dopo lo spaventoso incidente in Bahrain dello scorso novembre che, di fatto, aveva chiuso la sua avventura nella massima competizione automobilistica mondiale.

“E’ un’opportunità incredibile. Un grande grazie va a Toto e a tutta la Mercedes per aver reso tutto questo realtà. Non c’è nulla di meglio di fare un ultimo giro con una macchina di Formula 1 davanti al mio pubblico di casa” ha scritto Grosjean sui suoi profili social ufficiali.

Il test, in realtà un “demo-test”, si svolgerà al volante della Mercedes W10 EQ Power+, la vettura campione del mondo 2019, pochi giorni prima il weekend che vedrà impegnato il Circus sulla pista ‘Paul Ricard’ di Le Castellet.

Grosjean, al momento, è impegnato in IndyCar, con il team Dale Coyne Racing.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ennesima battaglia per l’Ekipe Orizzonte

Inter, tutti i nomi per la corsia di sinistra

Leggi anche
Contents.media