Bagnaia: “Se potrò dare una mano a Valentino lo farò sempre”

Il pilota della Ducati ha parlato del difficile momento di Valentino Rossi in Petronas.

Le parole di Pecco Bagnaia a Marco Melandri, in un’intervista per Dazn. Il 24enne torinese ha raccontato del suo rapporto con Valentino Rossi.

Il pensiero dell’attuale pilota della Ducati: “Vale, tu l’hai conosciuto bene – ha detto Bagnaia a Melandri – è una persona di cuore, ci dice sempre le cose come stanno.

Sinceramente la prima volta che mi sono trovato in pista con lui davanti mi ha fatto strano perché cresci con l’idea di arrivare in MotoGP, vedi tutti questi piloti… Mi ricordo bene il 2005, il 2006. Trovarmi comunque Valentino lì mi ha fatto effetto, non mi sentivo un pilota di MotoGP.

Ora parliamo di più delle corse, ho più esperienza e riesco a sfruttare meglio le gomme mentre lui con il posteriore fa un po’ più fatica. Quindi se potrò dargli una mano lo farò sempre, in ogni caso. Lui ha fatto talmente tanto per noi che è giusto che sia così”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Davide Moretti verso l’addio

Fabio Mian firma a Trieste

Leggi anche
Contents.media