Inter-Juventus: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Domenica 24 ottobre si gioca Inter-Juventus: i bianconeri si sono ripresi dopo il brutto inizio, mentre i nerazzurri non possono perdere altri punti.

Si avvicina il weekend del Derby d’Italia: l’attesissima gara tra l’Inter e la Juventus si disputerà domenica 24 ottobre alle ore 20.45 presso lo stadio Giuseppe Meazza di Milano, quasi pieno visto il nuovo limite del 75% di tifosi presenti, e sarà diretta dall’arbitro Maurizio Mariani.

Inter-Juventus: dove vederla in tv

L’Inter arriva al big match contro gli storici avversari bianconeri dopo la sconfitta in campionato con la Lazio per 3-1 e la vittoria, sempre per 3-1, con lo Sheriff Tiraspol in Champions League. La Juventus, a soli tre punti in classifica dai nerazzurri, è invece reduce da quattro successi consecutivi in Serie A e dalla vittoria per 1-0 contro lo Zenit San Pietroburgo in Champions League.

Nella stagione 2020-2021, l’Inter e la Juventus si sono affrontate quattro volte, due in campionato e due in Coppa Italia: una vittoria e una sconfitta a testa in Serie A, mentre nella coppa si sono imposti i bianconeri, all’epoca allenati da Andrea Pirlo, grazie a un pareggio e a un successo.

L’Inter e la Juventus, che hanno vinto rispettivamente il campionato e la Coppa Italia 2020-2021, si sfideranno anche nella finale della Supercoppa italiana.

Inter-Juventus sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno vedere la gara su una smart tv, scaricando l’app di DAZN, oppure, nel caso avessero un normale televisore, utilizzando una console di gioco, come Xbox e PlayStation, o dispositivi come Amazon Fire Stick e Google Chromecast.

La partita sarà inoltre disponibile in streaming, sempre in esclusiva su DAZN, sul sito web della piattaforma, così come sulla sua app, scaricabile su computer, smartphone e tablet.

La telecronaca del Derby d’Italia sarà affidata a Pierluigi Pardo, che sarà affiancato dal commento tecnico di Massimo Ambrosini. Come per tutte le gare di Serie A, ci sarà inoltre un prepartita di 30 minuti.

Le probabili formazioni

Per l’Inter, ballottaggio a centrocampo tra Calhanoglu, alle prese con un problema alla caviglia, e Vidal, pronto a prendere il posto da titolare del turco e reduce da una grande partita contro lo Sheriff. In attacco, Simone Inzaghi si affiderà a Lautaro e Dzeko, sulle fasce a Darmian e Perisic, in mezzo a Brozovic e Barella. In difesa, davanti al portiere Handanovic, Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Massimiliano Allegri proporrà una difesa a quattro con Danilo, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro davanti alla porta difesa da Szczesny, che ha parato il rigore di Veretout nell’ultima gara di campionato contro la Roma. Sulle fasce Cuadrado e Bernardeschi, in mezzo Bentancur e Locatelli, nonostante Arthur scalpiti per un posto da titolare e potrebbe quindi essere una possibile sorpresa tra i bianconeri. In attacco, insieme all’imprescindibile Chiesa, ballottaggio tra Morata e Kean. Se riuscirà a recuperare, Dybala dovrebbe partire dalla panchina.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Morata.

Scritto da Federica Palman
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bologna-Milan: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Sampdoria-Spezia: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media