Genoa-Sampdoria: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Genoa-Sampdoria: le probabili formazioni e dove vederla in diretta Tv e streaming.

Venerdì 10 dicembre, allo stadio Luigi Ferraris di Genova, il derby della Lanterna darà il via alla 17esima giornata del campionato italiano di Serie A TIM. Sul manto erboso di Marassi, Genoa e Sampdoria si contenderanno i tre punti in quella che sarà senza ombra di dubbio una sfida al cardiopalma, da seguire con il fiato sospeso e con il cuore in gola.

Genoa-Sampdoria, dove vederla in tv

Il Grifone occupa attualmente il penultimo posto in campionato davanti alla Salernitana di Stefano Colantuono, avendo conquistato 10 punti in 16 giornate di Serie A TIM, frutto di una vittoria, sette pareggi e otto sconfitte. Da quando Andriy Shevchenko si è seduto sulla panchina del Genoa, i rossublu sono incappati in tre insuccessi, riuscendo nell’impresa di non perdere soltanto in un’occasione (contro l’Udinese).

La Sampdoria di D’Aversa si trova invece momentaneamente al 15esimo posto in classifica, avendo raccolto fin qui 15 punti, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e nove sconfitte. Come se non bastasse, l’ambiente doriano è stato scosso dalla scioccante notizia dell’arresto per bancarotta dell’ormai ex presidente Massimo Ferrerro, il quale si è quindi visto costretto a rassegnare le dimissioni. Dalle parti di Marassi, sponda blucerchiata, la situazione è pertanto tutt’altro che rosea.

Il fischio d’inizio dell’incontro è previsto per oggi – venerdì 10 dicembre – alle ore 20:45. La partita verrà trasmessa in esclusiva su DAZN, avendo il portale inglese di streaming ottenuto i diritti esclusivi per ben 7 match su 10 di ogni giornata del campionato italiano di Serie A TIM.

Qui Genoa

In vista dell’incontro di questa sera – venerdì 10 dicembre – contro la Sampdoria di D’Aversa, Andriy Shevchenko dovrà fare a meno degli infortunati Sturaro, Caicedo, Rovella e Maksimovic. Si candidano per una maglia da titolare sia Behrami che Hernani, mentre in attacco dovrebbero giocare Pandev ed Ekuban. L’obiettivo, in seguito alla sconfitta esterna contro la Juventus di Max Allegri (2-0, reti di Cuadrado e Dybala), è dunque quello di portare a casa l’intera posta in gioco, concedendo perciò al tecnico ucraino la prima, vera gioia da quando si è seduto sulla panchina del Grifone.

GENOA (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Masiello, Vasquez; Sabelli, Behrami, Badelj, Hernani, Cambiaso; Pandev, Ekuban. All. Shevchenko. A disp. Marchetti, Semper, Vanheusden, Criscito, Bani, Touré, Melegoni, Galdames, Ghiglione, Bianchi, Buksa, Destro. Indisponibili: Caicedo, Fares, Kallon, Maksimovic, Rovella, Sturaro. Squalificati: –

Qui Sampdoria

La Doria è reduce dalla sconfitta interna contro la Lazio di Maurizio Sarri. Allo stadio Luigi Ferraris di Genova, i biancocelesti sono riusciti a imporsi con il risultato complessivo di 3-1. Decisive, da questo punto di vista, le marcature di Milinkovic-Savic e Immobile (doppietta); utile solo per le statistiche, la rete blucerchiata di Manolo Gabbiadini, messa a segno allo scadere.

In vista della sfida di questa sera con il Genoa, D’Aversa dovrebbe schierare i propri uomini secondo il solito 4-4-2 d’ordinanza. Unica assenza pesante, quella del giovane talento danese Damsgaard.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, O. Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre; Gabbiadini, Caputo. All. D’Aversa. A disp. Falcone, N. Ravaglia, A. Ferrari, Depaoli, Murru, Chabot, Dragusin, Askildsen, Adrien Silva, Trimboli, Quagliarella, Ciervo. Indisponibili: Damsgaard, Ihattaren, Torregrossa, Vieira. Squalificati: –

Scritto da Andrea Crenna
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Udinese-Milan: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Fiorentina-Salernitana: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media