Come costruire un pronostico per le partite di calcio

Per tentare la sorte con una scommessa è importante studiarla con attenzione: quali sono i consigli migliori per realizzare il pronostico giusto e far fruttare una passione?

Il calcio è da sempre uno degli sport più amati in Italia. Grandi campioni con il pallone tra i piedi hanno fatto la storia dello sport, rendendo il calcio italiano famoso nel mondo. Lustro e gloria hanno consacrato all’eterno successo atleti dal talento ineguagliabile. Anche in un periodo in cui il mondo del calcio ha subito grandi cambiamenti, questo sport resta tra i preferiti in Italia (e non solo). Così tanti appassionati decidono di seguirlo con attenzione e con un tifo sfegatato, ma anche attraverso le scommesse che permettono di guadagnare e far fruttare una passione. Puntare sulle più forti squadre di calcio è possibile scegliendo il miglior sito scommesse. Importante selezionare i portali più affidabili, verificandone la veridicità e la sicurezza per difendersi dalle truffe in rete. Nel mare magnum di internet, infatti, è facile perdersi e il pericolo è spesso dietro l’angolo: fare affidamento sui siti più sicuri e consigliati è la soluzione migliore. Ma come costruire un pronostico sul calcio e diventare un gamer professionista? Quali sono i segreti per una scommessa vincente?

Come si costruisce un pronostico sul calcio

Per tentare la sorte con una scommessa è importante studiarla con attenzione. Prima di giocare e per cercare la vittoria, infatti, bisogna costruire adeguatamente un pronostico. Come? Alcuni passaggi essenziali possono essere di grande aiuto.

Lo scommettitore più attento e appassionato non tralascia le statistiche. Si tratta di dati e analisi specifiche su molteplici aspetti dei singoli giocatori, della squadra nel suo complesso o di un qualsiasi campionato di calcio. Le statistiche sportive sono utili per prevedere l’esito delle partite sulle quali si ha intenzione di scommettere. Questi dati, inoltre, contribuiscono a creare pronostici sempre più mirati, per incrementare la possibilità di vincere la scommessa e incassare la somma prevista. I dati su cui vengono stilate le statistiche si basano su diversi fattori, tra i quali:

  • Gol fatti e subiti;
  • Possesso palla;
  • Occasioni di gol;
  • Tiri in porta;
  • Rendimento della squadra in casa e in trasferta;
  • Serie di risultati utili consecutivi.

Per gli amanti del calcio a cui piace anche scommettere, il confronto con dati oggettivi rappresenta una base importante dalla quale partire per costruire la propria scommessa, evitando di investire i soldi per giocare in maniera assolutamente casuale. Dedicare qualche minuto allo studio dei numeri si rivela fondamentale per realizzare pronostici il più possibile precisi e azzeccati, facilitando la vincita.

Le statistiche da tenere in considerazione, inoltre, differiscono a seconda del tipo di scommessa che si ha intenzione di giocare. Nonostante l’attenzione, la dedizione, lo studio dei numeri e la tanta passione, i fattori più imprevedibili sono ineliminabili e spesso si rivelano una sorpresa sgradita (facendo perdere la scommessa). Le variabili non calcolabili sfortunatamente esistono, ma seguire alcuni consigli può essere la scelta giusta per fare una scommessa accurata e, perché no, vincente. In particolare:

  • Conoscere la posizione che la squadra occupa nella classifica del proprio campionato;
  • Analizzare il rendimento delle squadre nelle ultime 5 partite disputate per comprendere lo stato di forma che stanno attraversando;
  • Considerare il rendimento delle squadre in casa e in trasferta. Il fattore campo, infatti, è uno degli elementi che può condizionare il risultato finale di una partita;
  • Contare il numero di gol fatti e subiti nel corso delle partite precedenti.

Altri fattori possono essere valutati per affinare il proprio pronostico. Infatti, è possibile tenere in considerazione le informazioni che riguardano espulsioni, ammonizioni, fino alle probabili formazioni e agli infortunati della squadra. Ognuno poi può trovare la strategia migliore per le proprie scommesse. Anche affidarsi alla fortuna a volte si rivela la scelta giusta.

I migliori siti scommesse

Gli appassionati di calcio che non vogliono perdersi nemmeno una scommessa sul campionato di Serie A e i corrispettivi stranieri devono conoscere i migliori siti di statistiche calcistiche.

Tra i migliori siti scommesse in Italia, cioè quelli più gettonati, sicuri e affidabili con licenza AAMS, rientrano:

  • Snai;
  • Eurobet;
  • 888 Sport;
  • GoldBet;
  • Sisal;
  • William Hill;
  • Better Lottomatica;
  • BetFlag;
  • Bwin;
  • Betn1;
  • Planetwin;
  • SportBet;
  • Cplay.it;
  • Betway Sports;
  • Pokerstars Sports;
  • Efbet;
  • Fastbet.it;
  • StarCasinò Sport;
  • Betclic;
  • Signorbet.

Per scommettere sulle partite dei campionati italiani e stranieri è necessario effettuare la registrazione presso il portale scelto. Tra i requisiti indispensabili è necessario aver compiuto il 18esimo anno di età. Poi è sufficiente cliccare su “Registrati”, una sezione presente in tutti i bookmaker. A quel punto, l’utente deve compilare tutti i campi richiesti, inserendo username e password. Sono richiesti anche i dati anagrafici, dalla data di nascita al proprio indirizzo. Il bookmaker potrebbe richiedere altre informazioni, che l’utente dovrà indicare. Successivamente, il sito chiede una fotocopia del documento d’identità. Appena il sito approverà l’iscrizione, il conto diventa attivo: l’utente appassionato di calcio non dovrà fare altro che studiare le partite e iniziare a scommettere.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bologna-Inter, quando si recupera: la possibile data

Chelsea nei guai: beni congelati ad Abramovich

Leggi anche
Contents.media