Juventus, addio Dybala: chi sarà il suo sostituto?

Dopo l'annuncio del mancato rinnovo di Dybala, la Juventus è a caccia del suo sostituto

Bye bye Juventus. Paulo Dybala saluterà il club bianconero alla fine della stagione in corso. Niente rinnovo per il numero 10 che, dopo settimane di tira e molla, si è visto sbattere la porta in faccia dalla Vecchia Signora. La società torinese ha optato per salutare la Joya argentina nonostante un legame che durava ormai da anni.

Adesso, i vertici societari avranno il duro compito di trovare il suo sostituto.

Juventus, l’addio a Dybala

La svolta sul futuro di Dybala e della Juventus è arrivata in queste ore con l’incontro decisivo che ha portato alla decisione di non proseguire insieme in futuro.

“Il contratto di Dybala non è stato rinnovato. Da parte della Juve sarebbe stato facile fare un’offerta al ribasso, ma sarebbe stato poco rispettoso nei confronti di Paulo. La decisione è presa”.

Sono state queste le parole ufficiali da parte dell’amministratore delegato del club bianconero Maurizio Arrivabene dopo l’incontro con il giocatore e il suo procuratore.

Parola fine, dunque, sulla storia d’amore tra Dybala e la Vecchia Signora durata dal lontano luglio 2015 quando i bianconeri lo acquistarono dal Palermo.

Il sostituto di Dybala: pista made in Italy

Le strade tra l’attaccante argentino e la Juventus si separeranno e, in tale ottica, il club sarà chiamato a non sbagliare chi dovrà prendere il suo posto. La ricerca del sostituto di Dybala è già iniziata e le ipotesi si fanno numerose. Tre le piste principali che portano a due nomi italiani di Serie A e uno straniero.

Le due ipotesi italiane portano i nomi di Giacomo Raspadori del Sassuolo e di Nicolò Zaniolo della Roma.

Per quanto riguarda il primo, i rapporti tra le due società sono da sempre eccellenti e lo dimostra anche il recente affare che ha portato proprio dal Sassuolo alla Juventus, Manuel Locatelli, centrocampista anche della Nazionale.

L’opzione Zaniolo, invece, è quella più chiacchierata. Il centrocampista, da alcune settimane adattato anche in zona più avanzata, non ha mai nascosto di apprezzare la Juventus e nei prossimi mesi, a fronte della giusta offerta, potrebbe vestire la maglia bianconera. Roma permettendo.

Il sogno

La il sostituto di Dybala potrebbe anche essere straniero e, in questo caso, si tratta di un vero e proprio sogno di mercato. La Juventus starebbe monitorando il nome di Mohamed Salah, attaccante del Liverpool con un passato anche in Italia in Serie A con le maglie di Fiorentina e Roma.

La Juventus troverebbe in Salah un giocatore perfetto nel tridente offensivo con Vlahovic e probabilmente Morata – ancora da riscattare dall’Atletico Madrid -. L’egiziano ha un contratto in scadenza con il Liverpool a giugno 2023 e nessun accordo sul rinnovo è stato ancora trovato, anche per via delle richieste da top del giocatore.

Proprio il contratto del classe potrebbe essere una problematica per la Juventus che se vorrà puntare su di lui dovrà fare un grosso sforzo economico. In tale ottica il Decreto Crescita potrebbe essere d’aiuto.

Il post Dybala è già iniziato e il suo sostituto potrebbe celarsi dietro uno di questi tre nomi. La palla passa agli uomini mercato della Juventus che dovranno essere bravi nella scelta del calciatore che dovrà non far rimpiangere la Joya argentina…

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi vince lo scudetto 2022 in caso di classifica avulsa?

Immobile e Vlahovic si sfidano per il trono del goal

Leggi anche
Contents.media