Chi è Lorenzo Insigne: età, moglie, altezza, stipendio, dove gioca

Tutto sulla carriera e la vita privata di Lorenzo Insigne: squadre, vittorie e curiosità sul calciatore

Lorenzo Insigne è un calciatore professionista diventato tra i più importanti in Italia grazie alle prestazioni col Napoli e con la Nazionale azzurra. Dal 1° luglio vestirà la maglia del Toronto FC, squadra di MLS, il campionato americano.

Scopriamo meglio tutta la carriera del giocatore, i suoi numeri e tante curiosità sulla sua vita privata e non solo.

Lorenzo Insigne: la carriera

Lorenzo Insigne è nato a Napoli il 4 giugno 1991, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Alto 163 cm per circa una sessantina di chili, è cresciuto a Frattamaggiore, comune a Nord del capoluogo partenopeo.

I primi passi nel mondo del calcio sono arrivati per Insigne nella Grumese.

A 15 anni viene notato dal Napoli che lo vuole nel settore giovanile dove milita fino al 2010. Le sue qualità non passano inosservate, tanto che a gennaio 2010 arriva l’esordio ufficiale in Serie A sotto la guida di Walter Mazzarri.

Per Insigne non è ancora tempo di affermarsi nel massimo torneo italiano e allora ecco che l’attaccante va a giocare in prestito alla Cavese per farsi le ossa. L’esplosione del calciatore arriva nelle due stagioni successive grazie all’allenatore boemo Zdenek Zeman che lo ha come giocatore prima al Foggia e poi al Pescara.

Bastano queste annate, dal 2010 al 2012, per convincere il Napoli a puntare forte su di lui definitivamente. La squadra del suo cuore lo ha scelto e lui non l’ha tradita. Dopo aver scelto il numero 24 costruirà praticamente la sua carriera in Serie A e le sue vittorie con la divisa partenopea cucita addosso.

Il primo gol, di una lunga serie, arriva il 16 settembre 2012 contro il Parma. Successivamente arriveranno il debutto in Europa League e poi, l’anno seguente, quello in Champions League.

Nel palmares di Lorenzo Insigne figurano 2 Coppe Italia e una Supercoppa italiana.

Tra le sue caratteristiche tecniche più conosciute il tiro a giro col suo delizioso piede destro.

Nel mese di gennaio, però, la notizia dell’addio. Infatti, il capitano e leader tecnico della squadra, dopo una vita col Napoli lascerà per la MLS. Dal 1º luglio 2022 sarà infatti un nuovo giocatore del Toronto FC.

I successi con la Nazionale

La carriera di Insigne, però, non si limita al Napoli. Infatti, l’attaccante è stato grande protagonista anche con la Nazionale italiana. Dopo aver giocato con l’U20 e l’U21, dal 2012 è diventato componente importante e stabile della rosa della squadra maggiore. Con l’Italia Insigne ha vinto l’Europeo 2020 con l’indimenticabile finale di Wembley vinta ai rigori contro l’Inghilterra.

Con la nazionale italiana ha partecipato anche al Campionato del mondo 2014 e al Campionato d’Europa 2016.

La famiglia

Per quanto riguarda la vita privata di Lorenzo Insigne possiamo dire che non è solito mostrarsi troppo in pubblico con la sua famiglia. Il calciatore ha tre fratelli, anche loro giocatori, Antonio, Roberto e Marco.

Per quanto riguarda la compagna, Insigne è sposato dal 2012 con Genoveffa Darone, detta Jenny. Anche lei, poco propensa ai riflettori, è diventata nota al pubblico televisivo dopo che ha collaborato con la trasmissione televisiva Le Iene per organizzare uno scherzo al marito. La coppia ha due figli: Carmine, nato nel 2013 e Christian, nato nel 2015.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Ivan Perisic: tutto sul calciatore croato

Serie A, 38esima giornata: partite, orari e dove vederla

Leggi anche
Contents.media