Serie A, 38esima giornata: partite, orari e dove vederla

La Serie A torna in campo per la 38esima e ultima giornata: dove vederla, tutte le parite in programma e le probabili formazioni

La Serie A torna in campo per l’ultimo weekend di campionato. Va in scena la 38esima giornata. Atto finale del massimo torneo italiano. Ancora tutti i verdetti principali da stabilire: dallo scudetto – affare tra Milan e Inter -, alla salvezza con Salernitana e Cagliari in lotta per restare nella massima categoria.

Il turno di Serie A si svolgerà da venerdì 20 maggio a domenica sera 22 maggio. Andiamo a scoprire tutte le partite in programma e dove vederle.

Serie A, 38esima giornata: gli anticipi

Come detto, il turno di campionato vedrà un primo anticipo venerdì sera 20 maggio.

Toccherà al Torino e alla Roma giocare alle 20:45. I giallorossi hanno chiesto e ottenuto di scendere in campo prima degli altri per avere maggiore tempo a disposizione per preparare la finale di Conference League. Sabato toccherà poi agli altri anticipi.

Di seguito le partite e dove vederle in tv:

  • Torino-Roma, venerdì 20 maggio ore 20:45 (DAZN)
  • Genoa-Bologna, sabato 21 maggio ore 17:15 (DAZN)
  • Atalanta-Empoli, sabato 21 maggio ore 20:45 (DAZN, Sky)
  • Fiorentina-Juventus, sabato 21 maggio ore 20:45 (DAZN, Sky)
  • Lazio-Verona, sabato 21 maggio ore 20:45 (DAZN, Sky)

Le sfide della domenica

Domenica, la Serie A darà il massimo col gran finale. Prima le sfide per lo scudetto, poi quelle per la salvezza.

Di seguito il programma con le partite e dove vederle in tv:

  • Spezia-Napoli, domenica 22 maggio ore 12:30 (DAZN)
  • Inter-Sampdoria, domenica 22 maggio ore 18 (DAZN)
  • Sassuolo-Milan, domenica 22 maggio ore 18 (DAZN)
  • Venezia-Cagliari, domenica 22 maggio ore 21 (DAZN, Sky)
  • Salernitana-Udinese, domenica 22 maggio ore 21 (DAZN)

Le probabili formazioni

Torino-Roma:

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Zima, Rodriguez; Aina, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti. All. Juric

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Oliveira, Spinazzola; Pellegrini Lo; Shomurodov, Abraham. All. Mourinho

Genoa-Bologna:

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Ostigard, Bani, Criscito; Galdames, Frendrup; Amiri, Melegoni, Portanova; Yeboah. All. Blessin

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Svanberg, Schouten, Soriano, Hickey; Orsolini, Arnautovic. All. Mihajlović

Atalanta-Empoli:

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta; Pasalic, Koopmeiners; Zapata. All. Gasperini

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami; Cutrone, Pinamonti. All. Andreazzoli

Fiorentina-Juventus:

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Ikone, Cabral, Gonzalez. All. Italiano

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Locatelli, Rabiot; Bernardeshi, Dybala, Morata; Vlahovic. All. Allegri

Lazio-Verona:

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. All. Sarri

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Ceccherini, Sutalo; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Caprari, Lasagna; Simeone. All. Tudor

Spezia-Napoli:

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Ferrer; Maggiore, Kiwior; Verde, Kovalenko, Agudelo; Manaj. All. Thiago Motta

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz, Anguissa; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

Inter-Sampdoria:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Magnani, Augello; Candreva, Rincon, Vieira, Thorsby; Sabiri; Caputo. All. Giampaolo

Sassuolo-Milan:

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Lopez M, Frattesi; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca. All. Dionisi

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Kessiè, Leao; Giroud. All. Pioli

Venezia-Cagliari:

VENEZIA (3-5-2): Maenpaa; Svoboda, Caldara, Ceccaroni; Mateju, Peretz, Ampadu, Cuisance, Haps; Aramu, Henry. All. Soncin

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare, Ceppitelli, Lykogiannis; Bellanova, Marin, Rog, Grassi, Dalbert; Pavoletti, Joao Pedro. All. Agostini

Salernitana-Udinese:

SALERNITANA (3-5-1-1): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Coulibaly L, Bohinen, Kastanos, Obi; Verdi; Djuric. All. Nicola

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marì, Perez; Molina, Makengo, Walace, Pereyra, Udogie; Deulofeu, Pussetto. All. Cioffi

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Lorenzo Insigne: età, moglie, altezza, stipendio, dove gioca

Scudetti decisi all’ultima giornata: i precedenti in Serie A

Leggi anche
Contents.media