Pesce d’Aprile, i migliori scherzi nel mondo dello sport: da Balotelli a Hamilton

I più famosi scherzi e Pesce d'Aprile avvenuti nel mondo dello sport.

1 aprile, primo del mese ma soprattutto 24 ore dedicate a fare quanti più Pesce d’Aprile possibili! Una vera e propria mission in questo giorno speciale nel quale tutti si aspettano qualche sorpresa divertente. Anche il mondo dello sport non è immune agli scherzi.

Andiamo a vedere quali sono stati i migliori o, per lo meno, quelli più noti…

Pesce d’Aprile: i migliori scherzi

Vogliamo partire dal made in Italy e per la precisione da un matrimonio annunciato: quello di Mario Balotelli. Era il 2016 e Super Mario aveva fatto credere a tutti di essersi sposato: “Io e mia moglie vi auguriamo buona giornata… nel prossimo post una nostra foto”. Ma nelle immagini successive, niente anello e nessun fatidico ‘sì’.

Era tutto un Pesce d’Aprile.

Balotelli

Da un italiano ad un altro. Era il 2011 quando Roberto Baggio venne dato per acquistato dal Portogruaro, squadra che all’epoca militava per salvarsi in Serie B.

Il Divin Codino, secondo un’emittente radiofonica, era prossimo alla firma ma si trattava solo di uno scherzo.

Roberto Baggio

Tra i migliori Pesce d’Aprile nel mondo dello sport c’è anche quello del passaggio di Cristiano Ronaldo da una Nazionale ad un’altra. Era stato il noto quotidiano inglese The Independent a lanciare la bomba secondo cui il Portogallo aveva venduto alla Spagna il suo miglior asso per 160 milioni.

Cristiano Ronaldo

Proseguiamo col calcio e passiamo da un mostro sacro come CR7 ad un altro. Anche Lionel Messi fu oggetto di una bufala clamorosa sempre l’1 aprile. Era il 2016 e secondo l’edizione inglese di Goal, l’argentino stava per essere venduto dal Barcellona ai rivali del Real Madrid a margine, tra l’altro di un Clasico, per 500 milioni.

Spostiamoci, ma non di tanto, da uno sport ad un altro. Ecco un Pesce d’Aprile che coinvolse il calcio e il basket. Dal parquet di Melbourne Park a quello del Bayern Monaco di basket, che presenta il suo nuovo “pivot”: Zlatan Ibrahimovic. Peccato che si trattasse solo di un sosia.

bayern Ibra

Cambio sport e anche “campo di gioco”. Anche nel tennis sono stati tanti i Pesce d’Aprile nel corso degli anni. Memorabile quanto disse il profilo Twitter degli Australian Open nel 2017. Venne ipotizzata la disputa del grande slam… sul parquet.

Australian Open

Torniamo per un attimo al calcio e, tra l’altro, ad uno degli scherzi che si sono ripetuti più spesso negli ultimi mesi. Era stato però Leonardo Spinazzola il primo che l’1 aprile del 2020, proprio per il Pesce d’Aprile, aveva “incastrato” la sua compagna col classico scherzo del bastone e del bicchiere d’acqua.

Spinazzola

Chiudiamo in bellezza con i motori. Anche il mondo delle due e quattro ruote non è certo da meno in quanto a scherzi. Tra i migliori Pesce d’Aprile nel mondo dello sport c’è anche quello che ha visto Lewis Hamilton, campione di Formula Uno, passare per qualche ora alla MotoGP.

Hamilton

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pierluigi Marzorati dice la sua sul blocco retrocessioni

Telia Parken di Copenaghen, la storia dello stadio danese: dal 1992 a oggi

Leggi anche
Contents.media