Derby d’Italia, Allegri smorza la tensione

"L'Inter secondo me è ancora la favorita per lo scudetto. Ma non sarà decisiva".

Presentando il derby d’Italia, Massimiliano Allegri ha dichiarato: “Come ci arriva la squadra lo vedremo domani, dipende dalla partita che giocheremo. Sarà una grande serata, si torna a vivere partite in un certo modo, con aspettative da parte di tutti, ci saranno sessantamila spettatori.

L’Inter secondo me è ancora la favorita per lo scudetto. Ma non sarà decisiva. Prima del Milan ho detto che avrebbero potuto ammazzarci, questa volta non credo sia il caso”.

Il timoniere dei bianconeri potrà contare su Paulo Dybala, completamente recuperato dopo l’infortunio: “Sarà a disposizione, sta bene, ha fatto due allenamenti con la squadra, siamo quasi al completo ed è importante perché abbiamo bisogno di tutti”.

Sulla formazione Allegri non si è sbilanciato: “Non ho ancora deciso, forse nemmeno oggi lo farò ma solo domattina.

Chiellini è pronto per giocare come De Ligt, Bonucci e Rugani. Poi quando De Ligt sarà pronto per giocare sul centrodestra allora potremo giocare con tutti e tre i centrali”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chiellini attacca, Cristiano Ronaldo risponde

Simone Inzaghi fa orecchie da mercante sulla provocazione di Bonucci

Leggi anche
Contents.media